Alla Benedicta vandalizzata l’opera dell’artista Hans Hermann: “Dispiace che succedano ancora questi fatti”

BOSIO – “Dispiace molto che nel 2022 succedano ancora fatti del genere”. Così il membro del direttivo dell’associazione Memoria della Benedicta Michele Dellaria ha commentato l’atto vandalico scoperto domenica. L’opera dell’artista tedesco Hans HermannKosmologische Sistemologie” è stata danneggiata. “Ignoti hanno piegato più volte il “cartello segnaletico” e sradicato il paletto con l’indicazione del lavoro e con i versi in cui l’artista si dichiara umiliato, degradato per il solo fatto di essere anche lui uomo, anche lui tedesco. L’opera fa parte della serie di lavori presenti sul sito monumentale, che dal 2014 ci permettono di riflettere in modo diverso su quei tragici fatti” ha sottolineato Dellaria.

L’associazione ha subito avvisato gli addetti della Forestazione della Regione Piemonte: “Speriamo di riuscire in tempi brevi a risistemare il tutto”. 

Foto tratte dalla pagina Facebook Associazione Memoria della Benedicta