“Mamma sono ricoverata col covid e ho bisogno di soldi”: attenti alle truffe che prendono di mira gli anziani

ALESSANDRIA – Attenzione alle truffe, sempre in agguato anche durante il periodo estivo. Una nostra ascoltatrice, Cristina, ha infatti raccontato di un tentativo di raggiro ai danni della mamma di 91 anni. “Una signora – spiega – ha chiamato spacciandosi per la figlia, dicendo di essere in ospedale con il covid e quindi di avere bisogno urgente di soldi“.

La telefonata era mirata a conoscere quanti preziosi fossero in casa visto che subito dopo la truffatrice ha invitato la 91enne a ricordare “quanti soldi e gioielli fossero ancora in casa“. Per fortuna il raggiro non è andato in porto e Cristina ha tranquillizzato la madre ma attraverso questa storia ha voluto mettere in guardia tutti i cittadini su questa ulteriore modalità di inganno delle persone anziane.

adv-235