Miasmi tra Capriata e Fresonara: “Causati dai fanghi sparsi nei campi”
adv-530

FRESONARA – Molti cittadini, in questi giorni, hanno lamentato il cattivo odore proveniente dai campi attorno ai paesi di Capriata d’Orba, Fresonara e Basaluzzo. Una situazione che ha indotto i sindaci dei paesi coinvolti a chiedere l’intervento di Arpa per verificare la situazione. Come spiegato dal primo cittadino di Capriata, Maria Cristina Dameri, i miasmi sono prodotti dai fanghi sparsi nei terreni ma provocano un odore acre e persistente che sta infastidendo gli abitanti.

Per questo è stata coinvolta l’agenzia per la protezione dell’ambiente che in questi giorni ha compiuto le verifiche. Le sostanze, come appurato da Arpa, sono utilizzate in modo corretto, ha aggiunto il sindaco, “una volta sparse nei campi vengono interrate come previsto“. Questo tuttavia non impedisce la diffusione in aria dei cattivi odori che comunque dovrebbero venire meno “nel giro di pochi giorni quando le operazioni termineranno come spiegato dagli agricoltori”.