Continue liti, tafferugli e danni in via Milano, l’allarme dei commercianti alessandrini: “La gente ha paura”
adv-514

ALESSANDRIA – “La gente è impaurita e, giustamente, non si sente sicura. Così un commerciante alessandrino di via Milano ha segnalato alla nostra redazione una situazione che, da tempo, riguarda quella parte del centro cittadino, vicino a piazza S. Stefano.Un gruppo di uomini tra i 30 e i 50 anni che provoca danni ai locali, non solo al mio. Litigano tra loro ed è capitato che lanciassero bottiglie o sgabelli”. L’ultimo episodio è avvenuto sabato sera: una lite con un paio di persone coinvolte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. 

“Proprio negli ultimi giorni una mia collega ha subito delle contusioni e ha sporto denuncia” ha aggiunto l’esercente la situazione è drammatica. Non è da poco tempo che assistiamo a fatti simili, la nostra zona è poco sicura”. Secondo la testimonianza del gestore di questo locale del centro, infatti, queste criticità si ripetono a intervalli più o meno regolari da un paio di anni, dall’inizio del lockdown.

Foto di repertorio