Cosa fare a Ferragosto in provincia di Alessandria

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Anche a Ferragosto buon cibo, musica e divertimento alla Sagra del bollito misto con bagnet a Mantovana, frazione di Predosa. Anche questa sera, dalle 19, negli stand enogastronomici si potranno gustare agnolotti, polenta, bollito con bagnetto, brasato da accompagnare a ottimi vini del territorio. Dopo cena, poi, serata danzante con dj Max e Silvia Giacobbe.

adv-343

A Fubine prosegue la 44esima edizione della Festa dell’Unità. Dalle 19 nell’area ristorante al coperto potrete gustare battuta piemontese, lardo al pepe, bruschette, peperoni tonnati come antipasto, gustosi agnolotti e penne all’ortolana di primo e proseguire poi secondi alla griglia, di carne e pesce. Questa sera si aggiungono alla proposta del menù acciughe saor, polenta e merluzzo e polenta con fonduta. Dalle 20.30 serata danzante con I Mambo.

Ultima serata della Festa dell’Ospitalità a Madonna delle Rocche – Molare. Anche questa sera si cena con ravioli, polenta, stracotto di cavallo, arrosto delle Rocche, tomino con speck, spiedini, patatine e dolci e poi si balla con l’orchestra Magghy.

adv-447

Al Centro Sportivo Comunale di Carentino ultima serata con la Sagra delle trofie. Dalle 19.30 si cena con trofie, tagliata e grigliata di carne e altre specialità tipiche piemontesi e poi si balla la migliore musica dance dagli anni ’70 ad oggi con la Wow Band.

A Piancerreto si festeggia Ferragosto, e il Patrono San Rocco, con una cena di pesce a base di polipo con patate, moscardini in guazzetto, spaghetti gamberi e zucchine, grigliata di pesce alte specialità di mare. Intrattenimento musicale a cura di Dj Luciano Tirelli. Il costo della cena è di 35 euro a persona. Prenotazione obbligatoria ai numeri 346/0873570; 380/7222013.

Il programma di Ferragosto della Festa Patronale di San Giuliano Vecchio comincia alle 11.30 con la Santa Messa e la processione. Alle 17.30 pomeriggio dedicato ai più piccoli con il Mago Canticchio e dalle 21 il concerto nella Parrocchia della Beata Vergine Assunta del quartetto d’archi “Altes Wien”. Ingresso libero.

A Casal Cermelli si festeggia la Beata Vergine Assunta con la messa, alle 11, seguita dalla processione accompagnata dalla banda “Cantone”. Al Centro sportivo comunale, dalle 17.30, si disputerà la partita “scapoli-ammogliati” e poi, alle 21, si balla alla “Pagliarella” con l’orchestra Enrico Cremon. In serata anche l’elezione di Miss e Mister Pagliarella.

A Cereseto, dalle 20.30, si festeggia Ferragosto con ottime specialità street food, tra cui non mancherà lo gnocco fritto. Seguirà poi una passeggiata notturna con osservazione delle stelle a cura del Gruppo Astrofili Casalese “G. Celoria”.

Per questo lunedì di Ferragosto la rassegna “Sconfinamenti” propone “Buongiorno Dolcetto”, una camminata all’alba tra le vigne di Carpeneto. L’appuntamento è alle 5.30 alla tenuta La Cannona per il trekking e il suggestivo concerto dell’Orchestra Classica di Alessandria. Prenotazione obbligatoria allo IAT di Ovada, al numero 0143 821043; Whatsapp 379 1187215, mail iat@comune.ovada.al.it. Al termine è previsto un assaggio di vini a cura Enoteca Regionale di Ovada e del Monferrato.

Questo lunedì 15 agosto in piazza Zanzi al quartiere Cristo di Alessandria si terrà la serata/spettacolo “Quando suonava bandiera gialla“. Dalle 21 si alterneranno sul palco cantanti che hanno scritto pagine importanti della musica italiana, come Dino di “Te lo leggo negli occhi”, “Gli occhi miei”, Paki Canzi, la storica voce dei Nuovi Angeli alla ribalta con grandi successi come “Donna felicità”, “Singapore” e Wilma Goich celebre per “Le colline sono in fiore” portata al festival di Sanremo nel 1965. In caso di maltempo la serata sarà rinviata.

Questa sera nuovo concerto dell’undicesima edizione del Gavazzana Blues Festival. Nella piazzetta degli Scacchi, dalle 21.30, con Olly Riva, voce solista e chitarra, Marcello Aloe al sassofono, William Nicastro al basso, Elia Pozzi alla batteria e Mr. Gange alle tastiere andremo in Jamaica con i ritmi dello Ska anni 60, il Rocksteady e il reggae delle origini. Ingresso libero.

Se volete uscire dai confini della provincia di Alessandria, il festival “Paesaggi e oltre. Teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco” promosso dalla Comunità Collinare Tra Langa e Monferrato e con la direzione artistica e organizzativa del Teatro degli Acerbi propone un Ferragosto a teatro, nell’anfiteatro della frazione panoramica di San Michele di Costigliole d’Asti. Alle 21.15 andrà in scena lo spettacolo “La distanza della luna”, tratto da Le Cosmicomiche di Italo Calvino, con Luna e Gnac Teatro. Il biglietto costa 10 euro (ridotto 5 euro per bambini fino a 12 anni). Consigliata la prenotazione. Informazioni: info@teatrodegliacerbi.it e cell. 3518978847.

A Ferragosto a Ovada torna il Mercatino dell’antiquariato e dell’usato. Le vie e le piazze del centro storico si riempiranno di banchetti con oltre 250 espositori da tutto il Nord Italia. Potrete trovare mobili, oggettistica, ceramica, cristalleria, antichi utensili da lavoro, cartoline, stampe, bigiotteria, fumetti, quadri, libri da collezione, scatole di latta e molto altro ancora.

 

Per maggiori dettagli e per altri appuntamenti cliccate nella sezione Tempo Libero del sito di RadioGold.

(in copertina foto di Vincent Ghilione sul sito Unsplash)