A fine settembre Alessandria torna capitale della chitarra classica con il Concorso Pittaluga
adv-256

ALESSANDRIA – I migliori chitarristi del mondo hanno ancora tempo fino al 31 agosto per iscriversi alla 54esima edizione del Concorso Internazionale di Chitarra “Michele Pittaluga”. Chitarristi e chitarriste di ogni nazionalità, nati dal 1° gennaio 1989, verranno giudicati dalla giuria composta da Maximo Diego Pujol (Argentina), Giampaolo Bandini (Italia), Guillem Perez Quer (Spagna), Hugues Navez (Belgio), Doron Salomon (Israele) Cecilio Perera (Messico) e dalla Presidente del Concorso, Micaela Pittaluga.

Il concorso, come sempre, trasformerà Alessandria nella capitale della chitarra classica e la speranza del Comitato promotore è che anche i giovani artisti di Russia e Ucraina possano partecipare all’evento, in sicurezza e amicizia. Preoccupa ancora anche la situazione sanitaria legata al covid e nel caso risultasse difficile per i giurati d’oltreoceano raggiungere l’Italia il Comitato provvederà a sostituirli con altri giurati residenti in Europa.

La prima giornata della fase finale sarà lunedì 26 settembre con la presentazione dei giurati e dei concorrenti nella Sala Giunta del Comune e un primo suggestivo concerto di Cecilio Perera e Marina Razumovskaya con chitarra e nacchere.

adv-678

Sarà poi il Teatro Alessandrino di Alessandria a ospitare la finale, sabato 1° ottobre.  Oltre all’esibizione dei finalisti, accompagnati dall’Orchestra Classica di Alessandria sotto la direzione del M° Paolo Ferrara, si terranno i concerti “Fantasia para un Gentilhombre” e “Concierto de Aranjuez” di Joaquin Rodrigo.

Le prove eliminatorie e semifinali, anche queste aperte al pubblico, si svolgeranno, invece, al Conservatorio di Alessandria dal pomeriggio del lunedì alla sera del giovedì. Quest’anno farà parte del programma obbligatorio delle semifinali il brano “Liber, Libera” commissionato al celebre compositore russo Nikita Koshkin e dedicato al Pittaluga.

Anche quest’anno il Concorso Internazionale di Chitarra “Michele Pittaluga” porterà ad Alessandria alcuni tra i più talentuosi chitarristi che venerdì 30 settembre avranno la possibilità di girare e conoscere la città durante una speciale visita. Sempre il venerdì si terranno anche i guitar corners e il concerto dei semifinalisti nella Chiesa parrocchiale di Litta Parodi. Prima della finale al Teatro Alessandrino, sabato 1° ottobre i due giurati del Concorso Hugues Navez e Guillem Perez-Quer, al mattino e al pomeriggio, terranno alcune ore di lezione per gli studenti del Conservatorio e la liutista Evangelina Mascardi, insegnante al Vivaldi, terrà invece un incontro coi partecipanti del Concorso.

Contemporaneamente si svolgerà ad Alessandria la fase finale del Pittaluga JR, dedicato ai giovani under 16 anni e arrivato alla sesta edizione. I tre finalisti saranno accolti ad Alessandria il primo ottobre si esibiranno in Conservatorio. Il vincitore avrà poi la possibilità di suonare la sera stessa sul palco del Teatro Alessandrino durante la finale del Concorso Internazionale di Chitarra “Michele Pittaluga”.

(in copertina foto di Gabriel Gurrola su Unsplash)