Valenza: la danza come terapia per pazienti post ictus e per chi ha problemi di movimento

VALENZA – La danza è utile anche come terapia ed è un modo dolce per riprendere le attività. La dimostrazione arriva dal percorso che l’accademia “Vietata Riproduzione di Valenza” ha avviato da alcuni giorni. La scuola infatti, insieme ai corsi di danza classica, moderna, contemporanea e ginnastica dolce, ha avviato l’attività di danza terapia per i pazienti post ictus e per tutti coloro che hanno problemi di deambulazione e coordinazione.

Si tratta di un corso innovativo basato su una ricerca che si sta svolgendo con la collaborazione dell’ospedale Pitier Sanpetriere di Parigi e della neurologa Chiara Zavanone che conduce la ricerca. Gli studi infatti avrebbero notato che attraverso l’utilizzo degli esercizi di danza e la danza stessa le parti lesionate del cervello riceovno una sollecitazione che induce a nuova rigenerazione. Vietata Riproduzione è sempre attenta alle nuove frontiere e in prima linea per aiutare la ricerca e ha dunque avviato questo percorso innovativo. Tutte le informazioni presso la sede di Valenza in Via Bologna 36 o al numero 3336721465.

Photo by Ahmad Odeh on Unsplash

adv-795