Addio a Giancarlo Paradiso, colonna della Protezione Civile: “Se c’era un problema a Spinetta lo risolveva lui”
adv-957

ALESSANDRIA – La Protezione Civile di Alessandria ha perso una delle sue colonne. Tutto il mondo del volontariato piange la scomparsa di Giancarlo Paradiso. Fondatore dell’associazione nazionale Carabinieri a Spinetta, fu poi l’anima del 59^ Marengo, gruppo di Protezione Civile del sobborgo alessandrino.

adv-483

“Una grande perdita, un punto di riferimento. Se c’era un problema a Spinetta di sicuro lui lo risolveva” ha ricordato a Radio Gold Andrea Morchio, responsabile del Coordinamento di Volontariato Protezione Civile provinciale “20 anni fa fu tra i fondatori del Volontariato di Protezione Civile. Combatteva contro una grave malattia ma è rimasto attivo fino alla fine, era sempre molto interessato alle nostre attività”. 

Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social da parte di colleghi e amici: “Abbiamo perso un grande amico, un grande uomo, un grande Volontario, che ha vissuto sempre con il pensiero di fare qualcosa per aiutare gli altri” ha scritto lo stesso Morchio su Facebook” ha lottato sempre a testa alta contro quella maledetta malattia, pensando sempre al futuro, non personale, ma a quello del suo volontariato. Giancarlo, spetta a tutti noi prendere il tuo testimone, e mi raccomando ci serve il tuo aiuto anche da lassù”.

“Sono onorata di averti conosciuto” le parole dell’amica e collega Katia “avevi un grande cuore, appena una persona aveva bisogno tu correvi subito senza chiedere niente in cambio. Grazie per avermi insegnato quello che ho imparato in Protezione Civile. Ora lassù hanno una persona dal cuore d’oro”. 

“Il paese ha perso un uomo che prima di pensare a se stesso pensava ad aiutare il prossimo” ha scritto Andrea, uno spinettese.