Venerdì 30 settembre Debora Villa al Teatro Sociale di Valenza per il gran finale del Festival Fragole e Pomodori

VALENZA – Si avvia al termine, con un appuntamento di rilievo, il Festival Fragole e Pomodori, promosso dall’Aps me.dea e dal Teatro Sociale di Valenza, sotto la direzione artistica di Mara Mayer, socia medea. Per l’ultimo appuntamento, previsto venerdì 30 settembre alle 21.15, sul palco del Teatro Sociale di Valenza salirà Debora Villa, amata attrice comica dalla lunga carriere televisiva e teatrale.

Debora metterà in campo la sua sagace ironia per rispondere a poche e semplici domande che costituiscono lo spettacolo “Tutto quello che non avreste voluto sapere sulla donna… ma io ci tengo a dirvelo”: qual è la situazione della donna ai giorni nostri? È davvero cambiata dai tempi delle caverne o ci sono ancora inquietanti analogie con le nostre sorelle preistoriche? Come siamo finite qui? Da dove arriviamo? Chi siamo veramente?

Per rispondere a questi annosi quesiti la comica vagabonderà nella storia antica a recente, nella letteratura, nelle favole e nelle cronache, nel cinema, nelle pubblicità e nelle canzoni, in tutto quello che serve per cercare di capire perché, nonostante tutto questo cianciare di femminismo, diritti delle donne e quote rosa fa più notizia Patrizia D’Addario (che tutti sappiamo chi è) di Anna La Sorella che ha scoperto il gene contro il tumore al cervello.

Lo spettacolo è una straordinaria arringa in difesa dell’universo femminile, una sorta di manifesto femminista che ripercorre l’affermazione della donna da Adamo ed Eva ai giorni nostri, passando dalla De Filippi ai social network, dai grandi filosofi alle pubblicità.

Il biglietto per lo spettacolo costa 25 € (posto unico) e come per tutti gli altri appuntamenti del Festival il ricavato sarà devoluto all’Aps me.dea che da 13 anni lavora per contrastare e prevenire la violenza sulle donne, attraverso due centri antiviolenza e una rete di case di protezione per le donne e i loro bambini.

I biglietti sono acquistabili online, senza costi aggiuntivi, su LiveTicket  oppure contattando il 3715706363.