30 anni fa la prima puntata del Karaoke: quando, nel 1994, arrivò ad Alessandria e non solo
adv-299

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Il 28 settembre del 1992 iniziava ufficialmente una trasmissione televisiva che, in Italia, diventò un fenomeno generazionale: il Karaoke. Una carovana musicale che toccò tantissime città italiane. Mattatore del programma Rosario Fiorello che, grazie proprio al Karaoke, si consacrò a icona mediatica del piccolo schermo. A affiancarlo Katia Noventa. Tantissimi italiani, sul palco e a casa, ogni sera dalle 20 alle 20.30 si cimentavano a cantare, seguendo le parole in sovraimpressione sul televisore, con punte di oltre 5 milioni di telespettatori.

Ogni tappa era considerata un vero e proprio evento. Un anno e mezzo dopo l’avvio del programma, a cavallo tra aprile e maggio del 1994 il “Karaoke” arrivò in provincia: ad Alessandria, in piazza Garibaldi, a Novi in piazza del Maneggio e a Castelnuovo Scrivia in piazza Vittorio Emanuele II.

A Novi i brani scelti per le tre puntate furono ”Nessuno mi può giudicare”, ”Riderà”’, ”Dedicato a te”, ”Io vagabondo”, ”Bello e impossibile”, ”Il triangolo”, ”Generale”, ”Una splendida giornata”, ”Sei un mito”, ”Tre settimane da raccontare”, ”Gli occhi verdi dell’amore”, ”Cuore matto”.

adv-705

Le canzoni delle puntate a Castelnuovo Scrivia furono ”Il gatto e la volpe”, ”Un’emozione da poco”, ”Gli amori diversi”, ”Una donna per amico”, ”La lontananza”, ”Mille giorni di te e di me”, ”Un sabato italiano”, ”Maledetta primavera”, ”Il battito animale”, ”Se stiamo insieme”, “Un mondo d’amore”, ”Una citta’ per cantare”, ”Come mai”.

Gli alessandrini, invece, si cimentarono sulle note di “Tropicana”, “Piccola e fragile”, “Splendido splendente”, “La prima cosa bella”, “Un’Overdose d’amore”, “Una lacrima sul viso”, “Mistero”, “Non abbiamo bisogno di parole”, “Cantero’ per te”, “La canzone del sole”, “Per Elisa”, “Benvenuti in paradiso”, “Insieme” e “Just The Way You Are”.