A San Salvatore una passeggiata all’aperto con le ostetriche dell’Ospedale per la settimana dell’allattamento

SAN SALVATORE MONFERRATO – Domenica 2 ottobre anche l’Ospedale di Alessandria partecipa alla Camminata del 45° parallelo che partirà alle 15.30 dal bike point in Piazza Caduti a San Salvatore Monferrato. “Camminiamo insieme per l’allattamento” è l’invito che le ostetriche dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria rivolgono a tutte le future mamme e neomamme del territorio in occasione della settimana mondiale dell’allattamento (SAM).

La camminata che partirà domenica da San Salvatore Monferrato farà tappa alla panchina panoramica blu dove insieme al personale della Struttura di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Alessandria, diretta dal Dr. Davide Dealberti, si rifletterà sull’allattamento al seno. “Si tratta idi un gesto prezioso, il più naturale che ci sia, che fa bene alla mamma, al bambino e anche all’ambiente, dato che il latte materno è un alimento sostenibile e a Km 0. Fino ai 6 mesi di vita rappresenta l’unica fonte di alimentazione per il neonato, ma continua a essere la principale origine di proteine, vitamine, minerali e acidi grassi essenziali anche dopo: come riporta Epicentro dell’ISS, i bambini di 6-8 mesi ricevono oltre il 70% del fabbisogno energetico dal latte materno, il 55% a 9-11 mesi e il 40% a 12-13 mesi”.

L’iniziativa è aperta a tutti i futuri o neogenitori ma anche a bambini e nonni perché tra gli obiettivi della SAM c’è anche la valorizzazione delle figure non professionali che possono sostenere e aiutare la donna durante l’allattamento. “È infatti importante che quelli che vengono definiti “gli anelli della catena calda”, ossia professionisti del Sistema Sanitario Nazionale e soggetti della comunità, siano integrati: un potenziamento che avviene grazie al coinvolgimento e alla veicolazione di informazioni in occasioni come quella della camminata o nei corsi preparto che si svolgono in reparto ogni martedì”.

Al termine della camminata all’aperto le partecipanti e il personale si ricongiungeranno con il resto del gruppo per terminare il pomeriggio con un buffet offerto dalla Pro Loco di San Salvatore e dall’Associazione Io Arrivo Prima che da molti anni sostiene le attività dell’Ostetricia e della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale.

Si consiglia a tutte le donne che intendono partecipare all’evento di indossare qualcosa di rosa. Per maggiori informazioni si può contattare il numero 0131-206343.