In Piemonte contagi covid superano la media nazionale

PIEMONTE – Nella settimana dal 26 settembre al 2 ottobre l’incidenza dei casi Covid in Piemonte ha superato la media nazionale. Nella nostra regione, infatti, si sono registrati 517.6 casi ogni 100.000 abitanti, a fronte del valore nazionale di 386.4. Come precisato dalla Regione Piemonte, non si registrano allerte specifiche a livello locale e l’andamento in crescita dei contagi è analogo a quello presente nelle altre regioni. Nell’età scolastica, invece, si registra una diminuzione nella fascia di età 3-5 anni ed in quella 6-10 anni.

Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 3 ottobre si attesta al 6.3% (il valore nazionale è 7.1 %) e quella delle terapie intensive all’1% (il valore nazionale è 1,4%), mentre la positività dei tamponi è al 12.2%.

FOCUS CONTAGI NELLE PROVINCE
In Piemonte nel periodo dal 26 settembre al 2 ottobre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 3.160.
Suddivisi per province: Alessandria 249, Asti 146, Biella 183, Cuneo 442, Novara 280, Vercelli 106, VCO 143, Torino città 513, Torino area metropolitana 1039.

adv-206

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 22.118 (+9.499).
Questa la suddivisione per province: Alessandria 1743 (+682), Asti 1023 (+345), Biella 1.279 (+614), Cuneo 3.093 (+1.173), Novara 1.961 (+898), Vercelli 741 (+277), VCO 999 (+411), Torino città 3.950 (+1587), Torino area metropolitana 7.275 (+3.323).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NEGLI ADULTI
Nella settimana dal 26 settembre al 2 ottobre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 517.6 in aumento (+75,3%) rispetto ai 295.3 della settimana precedente.
Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 273.3 (+90,9%).
Nella fascia 25-44 anni è 534.9 (+75,7%).
Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 630.5 (+ 95%).
Nella fascia 60-69 anni è 606.6 (+88,9%).
Tra i 70-79 anni è 569.1 (+77%).
Nella fascia over80 l’incidenza risulta 442.3 (+ 84,2%).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NELLE FASCE DI ETÀ SCOLASTICHE
In età scolastica, nel periodo dal 26 settembre al 2 ottobre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in aumento,tranne che nelle fasce 3-5 anni e 6-10 anni in cui si registra una diminuzione.
Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 208.3(+6,1%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 170.2 (-22%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 309.5 (-10,2%), nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 506.2 (+32,9%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 399.7(+67%).