Il disappunto di alcuni alessandrini per lampioni accesi di giorno nonostante il caro-energia

ALESSANDRIA – Mai come oggi è imperativo “spegnere le luci” quando non servono, nelle case e nelle città. L’abbattimento degli sprechi diventa fondamentale per fronteggiare il caro bollette. Per le strade di Alessandria, però, alcuni cittadini continuano a notare, con disappunto, lampioni accesi di giorno.

È successo qualche giorno fa a Giulio, mentre camminava vicino al Palazzetto dello Sport. Un’altra alessandrina, Kristina, ha invece immortalato diverse luci accese in via Morbelli alle 15.49 di un pomeriggio ancora illuminato dalla luce del sole. Entrambi hanno sollecitato un intervento per evitare di sprecare energia, oggi dal costo stellare.

L’accensione dei lampioni durante il giorno potrebbe non essere necessariamente legata a una disattenzione o a un guasto. Amag Reti Idriche, qualche mese fa, aveva spiegato che i lampioni vengono a volte accessi quando è necessario testare il corretto funzionamento delle lampade.

In ogni caso, come ricordato anche dall’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Alessandria, Michelangelo Serra, tutti i cittadini possono segnalare problemi al numero verde 800 140 023 di Amag Reti Idriche, attivo 24 ore su 24 proprio per raccogliere le segnalazioni dei cittadini rispetto a lampioni che restano accesi di giorno, o spenti di notte,  e ogni altro malfunzionamento agli impianti di illuminazione della città.