Anche il mondo del basket ricorda Paolo Berta: “Ci hai conquistato con il tuo esempio”
adv-177

ALESSANDRIA – Nella sua lunga attività a servizio della collettività Paolo Berta, mancato lunedì a 66 anni, ha dialogato anche col mondo dello sport, col basket in particolare. Grande appassionato di palla e spicchi e giocatore in gioventù (nel ruolo di playmaker) Berta fu infatti tra i promotori del Memorial Cima, dedicato proprio al suo amico Ernesto, grande cestista alessandrino prematuramente scomparso. A metà settembre, infatti, per anni il Palazzetto dello Sport di Alessandria ha visto sfidarsi le migliori squadre della provincia, negli ultimi anni il Derthona Basket e la Junior Casale. Il ricavato delle manifestazioni, poi, veniva interamente devoluto in beneficenza, all’associazione Idea. 

“Con questo evento e una serie di iniziative, è diventato negli anni un amico del Club” ha sottolineato il Derthona Basket “grazie a lui negli anni ad Alessandria ci sono state sempre grandi sfide nel segno della beneficenza”.

“Siamo stati fortunati ad averti conosciuto e ad aver condiviso con te molti momenti sportivi” hanno anche sottolineato gli organizzatori della 24 ore di basket di Borgo Rovereto “ci mancherà il tuo sostegno e la tua immancabile visita a salutarci. Inutile sottolineare come ci hai conquistato con il tuo esempio, l’esempio di come trasformare una disavventura in un impegno costante per gli altri”.

adv-337