Lupo morto trovato a Ovada sul greto dell’Orba

OVADA – I Carabinieri forestali di Ovada sono intervenuti martedì primo novembre 2022, sotto il ponte dell’Orba a Ovada, in seguito al ritrovamento di un giovane lupo morto. L’animale, probabilmente con un anno di vita, secondo le prime indagini, sarebbe deceduto in seguito a una competizione all’interno del branco.

Ritrovamenti di questo tipo sono molto importanti perché possono fornire importanti informazioni sulle principali cause di mortalità, fondamentali per l’elaborazione di programmi efficaci di tutela e conservazione della specie.

Il corpo dell’animale è stato prelevato dal punto di ritrovamento per essere portato a Torino dove verrà sottoposto agli esami necroscopici presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, Dipartimento di Produzioni Animali, Epidemiologia ed Ecologia. Di ogni evento di mortalità di lupi vengono informati anche i referenti dell’IZS (Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta) e del Centro di Referenza Nazionale per le Malattie degli Animali Selvatici (CeRMAS), per consentire la loro partecipazione alla necroscopia.Di quanto avvenuto sono stati avvertiti immediatamente la Provincia di Alessandria e le Aree Protette dell’Appennino Piemontese (Centro Associato Grandi Carnivori della Regione Piemonte).