Disagi finiti nel Novese dopo lo sversamento di vernice nello Scrivia di una settimana fa

NOVI LIGURE – Torna regolare la distribuzione dell’acqua nei comuni di Novi Ligure e Pozzolo Formigaro dopo l’incidente di sabato scorso, 29 ottobre, uno sversamento di vernice nel torrente Scrivia tra le uscite dell’autostrada A7 di Vignole Borbera e Serravalle Scrivia.

adv-828

Già da ieri pomeriggio, 5 novembre, è tornata la regolare distribuzione del servizio idrico, con qualche ora di anticipo sulla tabella di marcia, la conferma è arrivata da note ufficiali delle amministrazioni comunali e dalla società Acos che gestisce il servizio idrico nel novese.

Visti gli esiti analitici sui campioni prelevati in data odierna, di concerto con gli enti di controllo si é valutato che sussistano gli estremi per consentire nuovamente l’emungimento dal torrente Scrivia. Il servizio acquedotto riprenderà quindi con continuità senza più la necessità d’interruzioni”. Così il comunicato ufficiale congiunto tra i due comuni interessati ai razionamenti e la società di gestione idrica Acos.

Arpa fa eco alla nota congiunta: “Gli esiti analitici di questo sabato hanno confermato la situazione rilevata venerdì“. Si può quindi considerare conclusa la fase emergenziale.