Pernigotti: Ministero della Salute richiama a scopo precauzionale alcune confezioni di gianduiotti e cremini

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Il Ministero della Salute ha richiamato “a scopo precauzionale” alcuni lotti di prodotti Pernigotti, la fabbrica dolciaria di Novi Ligure, “per possibile presenza di corpi estranei (contaminazione da plodia allo stadio larvale). Si tratta, in particolare dei gianduiotti e dei cremini.

I lotti dei gianduiotti sono quelli “L4D” con scadenza al 10 aprile 2024, 13 aprile 2014 e il 19 aprile 2024. I lotti dei cremini interessati dal richiamo del Ministero sono i “L4D” con scadenza il 13 aprile 2024, il 14 aprile 2024 e il 17 aprile 2024.