Ordigno bellico ritrovato in un campo a Gavi e fatto brillare dagli artificieri
adv-792

GAVI – Un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale è stato ritrovato questa mattina nel territorio del Comune di Gavi, in un campo vicino al Forte, alle pendici di una collina. Autore della scoperta un uomo in cerca di funghi. Si trattava di una bomba da mortaio, tipo Brixia. La zona è stata immediatamente messa in sicurezza.

Sul posto sono arrivati gli artificieri dell’Esercito provenienti da Fossano. L’ordigno è stato fatto brillare. Le operazioni si sono concluse senza alcuna problematica. A collaborare anche la Protezione Civile e la Croce Rossa di Gavi.