Valenza sempre più al centro del mondo del lusso: LVMH acquisisce il Gruppo Pedemonte

VALENZA – Continua a diventare sempre più luccicante il mondo del lusso a Valenza. Il Gruppo LVMH ha infatti annunciato l’acquisizione, dal  fondo di investimento Equinox III SLP SIF,  del Gruppo Pedemonte,  produttore di gioielli con sedi in Italia e Francia. Questa  operazione strategica per la Divisione Watches & Jewerly e le sue Maison di gioielleria consente al Gruppo LVMH di  aumentare significativamente la propria capacità produttiva, tenuto conto che i  laboratori esistenti stanno già mobilitando tutte le loro risorse per sostenere la forte crescita della  Divisione.

Nato nel 2020 dalla fusione di diversi laboratori di produzione indipendenti, con alle spalle decenni di esperienza, il Gruppo Pedemonte è oggi un attore riconosciuto nella manifattura di gioielli di alta gamma.  Con sedi nelle città di Valenza e Valmadonna, così come a Parigi, il Gruppo Pedemonte unisce tecnologia all’avanguardia e artigianalità, si occupa di tutte le fasi chiave della produzione , dimostrando un’eccellenza di esecuzione  senza pari negli anni di collaborazione con le Maison del gruppo LVMH.

L’azienda impiega oggi 350 tra artigiani e dipendenti che, accanto all’attuale management,  continueranno a contribuire con le loro competenze, il know-how e il savoir-faire, tramandato nelle generazioni, al sostegno della produzione di gioielli  per i suoi clienti.

“Con questa acquisizione strategica, il Gruppo  LVMH si rafforza ulteriormente in Italia, continuando a sostenere l’ecosistema di aziende che contribuiscono al successo delle nostre Maison. Con Pedemonte, le nostre Maison si affideranno a un partner riconosciuto per il suo savoir-faire, in modo da sostenere  la loro crescita e mantenere la loro leadership nella gioielleria”, ha dichiarato Toni Belloni, Direttore Generale del Gruppo LVMH.

“Siamo molto lieti di dare il benvenuto ai collaboratori del Gruppo Pedemonte e delle sue filiali con cui collaboriamo già da molti anni. Oggi le nostre storie e i nostri valori convergono attorno a questo spirito di eccellenza e di imprenditorialità, al tramandarsi dell’artigianato e allo sviluppo della creatività. ” aggiunge Stéphane Bianchi, Presidente e Direttore Generale della Divisione Watches & Jewerly.

“Siamo estremamente orgogliosi della storia e della crescita del Gruppo Pedemonte. La creazione di una piattaforma manifatturiera molto performante ha attirato l’interesse di un attore internazionale rilevante e importante come LVMH”, ha dichiarato Angelo Facchinetti, Partner di Equinox,  società di investimenti di private equity.

Entrare a far parte del Gruppo LVMH è motivo di orgoglio e di motivazione per l’intero management e per i dipendenti tutti. Questa operazione ci permetterà di rafforzare le nostre ambizioni in termini di sviluppo, formazione e crescita delle nostre risorse umane, cuore delle nostre attività. Unite a una forte politica di investimenti per affrontare le nuove sfide, in particolare quelle tecnologiche”, ha dichiarato Gian Andrea Garrone, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Pedemonte.