A dicembre i primi appuntamenti del festival Librinfesta, in attesa dei 20 anni nel 2023

ALESSANDRIA – L’edizione di maggio 2023 di Librinfesta sarà quella del ventennale, così l’Associazione Culturale “il Cantastorie” ha organizzato “20eVenti” una rassegna di tappe di avvicinamento al festival letterario per ragazzi e ragazze di Alessandria.

Dopo lo spettacolo “il mio segno particolare” adattamento teatrale dell’omonimo libro di Michele d’Ignazio andato in scena all’Auditorium San Baudolino si continuerà sabato 3 dicembre, questa volta presso il centro culturale Visioni47 in via Trotti 47 ad Alessandria, in In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, “Lettura e Musica nel mondo della LIS” offrirà un’occasione per imparare la Lingua dei Segni Italiana e sensibilizzare i bambini al tema delle barriere comunicative.

Terzo appuntamento di “20eVenti” sarà domenica 11 dicembre dalle ore 16 presso la sede dell’Associazione Culturale “Il Contastorie” in via Faà di Bruno 62, ad Alessandria e offrirà l’opportunità di incontrare Chiara Valentina Segrè, autrice insieme a Barbara Mazzolai de “L’incredibile plantoide e i superpoteri del regno vegetale” (Editoriale Scienza).

“La grande gioia per il ventesimo compleanno di Librinfesta ci ha portato a ideare una lunga festa da condividere tutti insieme” ha dichiarato Rosalba Malta, presidente dell’Associazione Culturale “Il Contastorie” “Il primo evento della rassegna è stato un vero e proprio successo, lo spettacolo “Il mio segno particolare” ha fatto sognare e riflettere moltissimi studenti di diverse scuole primarie e secondarie di primo grado di Alessandria. Il mese di dicembre porta con sé altri eventi molto interessanti, aperti a tutti”.

I prossimi appuntamenti della rassegna “20eVenti” verranno pubblicati sui canali social dell’Associazione Culturale “Il Contastorie”.