Anche a Tortona si accende lo spirito natalizio. Il programma delle iniziative di Natale

TORTONA – Partirà ufficialmente all’Immacolata il calendario di appuntamenti natalizi a Tortona. Le tradizionali luminarie allestite in collaborazione con i commercianti del centro storico illumineranno via Emilia e corso Montebello e per le prossime feste si accenderanno con scintillanti luci anche Palazzo Guidobono, in piazza Arzano, e Palazzo Barenghi in piazza Malaspina. Nella centralissima piazza Duomo ci sarà l’Albero di Natale della Città e verranno addobbate per le feste anche quattro magnolie in largo Borgarelli, in corso Montebello angolo via Bidone, in via Emilia angolo via Carducci e, per la prima volta, in piazza Fiume davanti alla stazione.

Tre, poi, gli spettacoli musicali in programma. Si comincia proprio giovedì 8 dicembre, in Duomo, con il concerto del Coro Polifonico Città di Sulbiaco al via dalle 18. Domenica 11 dicembre, alle 21, nell’Oratorio di San Rocco sarà ospite il Saint Nicholas Gospel Choir di Pozzolo Formigaro per un tradizionale concerto “gospel”. Lunedì 19 dicembre, sempre alle 21, nella chiesa di Santa Maria dei Canali sarà invece la volta di “P. Voices for your Christmas” concerto natalizio del coro P. Voices di Oviglio che unisce i generi rock e pop con il soul – gospel.

Nel calendario degli eventi di Natale a Tortona c’è anche la “Sfilata di Natale” organizza dal Gruppo Volontario Protezione Civile Bassa Valle Scrivia odv, in programma l’11 dicembre con partenza alle ore 15.30 da piazza Galluzzi (ex stazione delle corriere), e percorso lungo le vie del centro cittadino.

Sabato 17 dicembre, dalle 9 alle 19, via Emilia si animerà grazie agli stand di “FAI il Natale con il GAS” mercatino dedicato all’artigianato, ai prodotti biologici del territorio e alle associazioni organizzato dal Gruppo Giovani FAI Fondo per l’Ambiente Italiano delegazione di Tortona e dal G.A.S. Gruppo Acquisto Solidale di Tortona.

Il giorno successivo, domenica 18 dicembre, sarà la volta de “La strada di Betlemme”, presepe vivente dei bambini e delle famiglie a cura delle Parrocchie tortonesi. Il corteo partirà alle 15 dal Santuario della Madonna della Guardia in corso Don Orione per arrivare in piazza Duomo dove il Vescovo Guido Marini impartirà la benedizione ai bambini e ai “bambinelli”.

Due gli spettacoli, poi, al Teatro Civico a tema natalizio: martedì 20 dicembre alle ore 20.30, “Jelin – Gelindo in Opera” adattamento del classico natalizio dell’alessandrino, con libretto di Aldo Brizzi in collaborazione con Bruno Masi e giovedì 22 dicembre, alle 18, l’ormai “tradizionale” spettacolo teatrale natalizio dedicato alle famiglie, intitolato “Ben tornato Babbo Natale”.

Diverse, poi, le mostre allestite durante il periodo delle feste. A Palazzo Guidobono si può visitare fini all’8 gennaio 2023 “Paesaggi, scorci, vedute” che, nell’ambito della rassegna “Scopri Tortona”, espone opere appartenenti alla quadreria comunale, acquisite nel patrimonio dell’ente grazie a importanti donazioni ricevute nel corso degli anni. Nella Biblioteca Civica “Tommaso de Ocheda” sono protagoniste Lucia Conti e Noemi Ferrari con la mostra “Naturalmente… Arte”, aperta dal 9 dicembre a 5 gennaio, tutti i giorni esclusi sabato e domenica dalle 9 alle 18. Al Museo Diocesano in via Seminario, dal 3 al 18 dicembre si terrà la seconda edizione di “Solidarietà… con Arte” mostra di opere degli artisti della permanente di per il Centro Paolo IV realizzata con la collaborazione di Alfredo Mazzotta e Caterina Deodato. Il ricavato dell’iniziativa, che si può visitare il sabato e la domenica dalle 15.30 alle 18.30, sarà interamente devoluto al Centro Paolo VI Onlus di Casalnoceto.

La Città di Tortona si prepara all’arrivo delle festività Natalizie – ha dichiarato il Vicesindaco Fabio Morreale – periodo sempre molto atteso dalle famiglie e dai commercianti che dopo le difficoltà affrontare nell’ultimo periodo, vedono nel Natale un momento di speranza e gioia, oltre che un’opportunità di ripresa. Molto importante è il ruolo dell’Amministrazione Comunale che resta come sempre al fianco dei Tortonesi, assicurando il rispetto della tradizione, con la volontà di creare un’atmosfera di serenità suscitando nelle persone la “magia del Natale”. Il progetto anche quest’anno, realizzato in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, e grazie ai contributi e sponsorizzazioni ottenuti dalle aziende del nostro territorio, sarà sotto il segno di specificità indispensabili: essere a basso consumo energetico a garanzia del rigore della situazione; in secondo luogo non sarà previsto l’allestimento di grandi strutture luminose 3D che hanno abbellito le nostre piazze negli ultimi anni. La città sarà illuminata con luminarie e cordoniere che segneranno gli elementi architettonici di alcuni edifici, palazzi e piazze oltre che al tradizionale albero di Natale collocato in piazza Duomo. Per il Natale 2022 si è cercato di realizzare un contesto natalizio urbano più semplice ricco di elementi decorativi floreali, ma sempre luminoso. Sono inoltre previsti molti eventi per tutta la Città, con cori natalizi che animeranno anche le nostre bellissime chiese, e manifestazioni che rappresentino l’atmosfera del Natale”.

Le iniziative di Natale del Comune di Tortona sono state realizzate grazie al sostegno e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria che ha condiviso con l’A.C. il progetto, l’Unione Commercianti Tortona; il main sponsor Logista; e le altre aziende sponsor: Ecoprogram – Ariel Car, F.A.P. Investments, ALPLA Italia, Tomato Farm, Autamarocchi spa, Katoen Natie, Asmt Tortona – Gestione Ambiente.