Sabato 3 dicembre Casale Monferrato si accende in vista del Natale
adv-643

CASALE MONFERRATO – Luminarie, eventi, mostre, concerti e iniziative per tutte le età. Da sabato 3 dicembre la Città di Casale Monferrato si accende in vista del Natale. L’accessione delle luci in piazza Mazzini, il salotto della città monferrina, alle 18 darà ufficialmente il via al calendario di appuntamenti natalizi. Non mancherà la pista di pattinaggio sul ghiaccio che quest’anno verrà allestita in piazza Castello, di fronte al Teatro Municipale, fino al 15 gennaio 2023.

adv-910

All’interno del Castello del Monferrato si terranno invece mostre, incontri e manifestazioni. Fino all’11 dicembre, nell’ambito di “Castello contemporaneo”, si potranno visitare la bi-personale di Sandi Renko e Domenico D’Oora e la mostra fotografica “Il filo rosso”, dedicata alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Da sabato 3 dicembre verranno poi inaugurate nuove mostre legate al tema natalizio e non solo. In particolare, fino al 18 dicembre sarà possibile ammirare la mostra di pittura dal titolo “Nell’anima dell’Icona” dell’artista Cristina Miravalle e la collettiva d’arte “Mosaico” a cura del Circolo culturale Ravasenga. Dal 17 dicembre al 28 gennaio aprirà poi la collettiva dei Nuovi Lirici con il percorso espositivo dal titolo “Ascolto sensibile”. Le esposizioni saranno visitabili il sabato e la domenica (esclusi 24, 25, 26, 31 dicembre e 1° gennaio) dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, oltre a giovedì 08 dicembre con gli stessi orari.

Il Centro Doc Paolo Desana proporrà nel periodo prenatalizio due interessanti iniziative culturali legate al mondo vitivinicolo del territorio del Monferrato. La prima si intitola “Portabottiglie d’Artista”, una collezione unica nel suo genere, che rimarrà poi esposta nelle sale del Centro Doc Paolo Desana. La seconda iniziativa, in collaborazione con il Circolo culturale Ravasenga, si intitola “Inverno in Monferrato”, un’esposizione fotografica in programma dal  04 al 18 dicembre, sempre nella sede del Centro.

Entrambe le esposizioni saranno inaugurate domenica 04 dicembre alle 11 e si potranno visitare negli stessi orari delle altre mostre allestite nel Castello.

Anche la Monferrato Classic Orchestra è protagonista nel calendario di appuntamenti natalizi di Casale con un primo concerto, venerdì 02 dicembre alle 21, nell’Auditorium di Santa Chiara, e poi  sabato 31 dicembre alle 22 con il grande Concerto di Capodanno, diretto da Claudio Buchler, al Teatro  Municipale.

Come ogni anno, sabato 10 e domenica 11 sarà possibile scoprire monumenti e musei grazie a Casale Città Aperta.

Si terrà poi sabato 17 dicembre la tradizionale “Fiaccolata sul Po” organizzata dall’Associazione Amici del Po in collaborazione con altre Associazioni di Volontariato, con ritrovo dalle 18 all’imbarcadero in viale lungo Po Gramsci.

La stagione teatrale del Teatro Municipale per i mesi di dicembre e gennaio propone tre spettacoli di prosa il 09 e il 10 dicembre e il 19 gennaio, (per info sulla stagione teatrale  https://www.comune.casale-monferrato.al.it/StagioneTeatrale2223).

In aggiunta alla programmazione di prosa, sabato 17 dicembre ore 20,30 andrà in scena l’opera lirica “Jelin”, e il 23 dicembre alle 21 lo spettacolo natalizio della scuola di danza Arabesque. Mercoledì 04 gennaio alle 21 si danzerà sulle note del celebre balletto “Lo schiaccianoci”, e infine venerdì 06 gennaio, alle 16, concluderà la kermesse un’allegra epifania con l’operetta “Il paese dei campanelli”.

Spazio anche alle presentazioni librarie e alle conferenze. Mercoledì 07 dicembre dalle 17,30 Paolo Desana presenterà il suo libro “Paolo Desana: la storia di due vite”, mentre sabato 03 dicembre, dalle 17, la dottoressa Franca Amoretti, peacekeeper in Medio Oriente, terrà la conferenza dal titolo “Donne in azioni di guerra e umanitarie”.

Ci saranno poi i concerti della rassegna “Natale al Museo” a cura dell’Associazione “Gli Invaghiti”. La splendida cornice del salone Vitoli del Museo e Gipsoteca “Leonardo Bistolfi” ospiterà i tre appuntamenti musicali del Festival internazionale di cultura e musica antica Kalendamaya: sabato 10 dicembre, domenica 18 dicembre e lunedì 26 dicembre, tutti con inizio alle 16. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è vivamente consigliata ai numeri 0142/444249-444309, mail: museo@comune.casale-monferrato.al.it.

Sempre al Museo Civico, a dicembre si terrà il primo appuntamento della rassegna “Ti racconto un’opera”, serie di visite tematiche partendo dalla lettura di un’opera. Si inizia domenica 11 dicembre alle 17 con “Quel che resta di un sogno: la collezione Mossi di Morano al Museo Civico” a cura di Dario Salvadeo. Ingresso 3,60 euro.

Durante tutte le festività natalizie moltissimi gli appuntamenti da non perdere anche per i bambini. “Filastrocca di Natale” è l’iniziativa del Museo Civico per i più piccoli. Sabato 03 dicembre alle 15,30 i piccoli visitatori saranno accompagnati alla scoperta dei dipinti della Pinacoteca come un racconto di Natale. La Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Emanuele Luzzati propone invece una lunga serie di eventi e laboratori per i bambini di ogni età (https://www.comune.casale-monferrato.al.it/Luzzati-dic22). L’Associazione Sportiva dilettantistica Melo Ranch organizza il “Battesimo della sella” il  03, 10, e 24 dicembre, dalle 14,30 fino alle 19, in Piazza Mazzini.

Infine, l’Associazione Italiana Sicurezza Ambientale, in collaborazione con A.N.A.S., PRO LOCO CASALE,  A.I.B., venerdì 02 dicembre alle 17 aspetta  genitori e bambini per decorare l’Albero di Natale allestito presso la Palazzina Liberty, Mercato Pavia.  Giovedì  22 dicembre, alle 17, tutti i bambini che avranno decorato l’albero potranno poi accogliere Babbo Natale che consegnerà loro dei doni. Piccolo rinfresco finale.

“Il Natale a Casale Monferrato ritorna alla grande! – ha sottolineato il sindaco, Federico Riboldi – Luminarie, eventi, mostre, concerti e iniziative per tutte le età. L’invito, quindi, è di trascorrere a Casale Monferrato le festività natalizie, scoprendo, o riscoprendo, le molte eccellenze che abbiamo da offrire”.

“A Casale Monferrato – hanno aggiunto il vicesindaco con delega alle Manifestazioni, Emanuele Capra e l’assessore alla Cultura, Gigliola Fracchia il Natale è sempre stato sinonimo di qualità, con offerte culturali e di intrattenimento assolutamente da non perdere. E quest’anno, non deluderemo le aspettative. Quindi, invitiamo tutti a venire in città durante le prossime festività, perché a Casale Monferrato ci si potrà divertire, fare shopping e trascorrere momenti di gioia e spensieratezza!”.

“L’Amministrazione comunale – ha concluso l’assessore alle Attività Produttive, Giovanni Battista Filiberti – ha voluto, nonostante le difficoltà legate al caro energia dare un segnale per aiutare in modo concreto e deciso le attività economiche del territorio addobbando al meglio la nostra splendida città! Nonostante per questi motivi l’allestimento non potrà essere ricco come negli anni precedenti abbiamo cercato di vestire al meglio la nostra città a festa”.