Si abbassano le temperature: neve nel cuneese e piogge in provincia di Alessandria
adv-975

PIEMONTE – Da questa sera le temperature si abbasseranno ancora in Piemonte per l’arrivo di un nucleo di bassa pressione sulla Francia che richiamerà correnti umide e fredde sulla nostra regione. Questo fenomeno comporterà le prime nevicate della stagione anche a quote collinari.

Nel corso della mattinata di sabato, 3 dicembre 2022, sono attese precipitazioni diffuse sulle zone a sud del Po, con valori moderati o localmente anche forti tra cuneese, Langhe e Roero. L’aria fredda da est-nordest che insisterà su tali zone determinerà un calo dello zero termico e della relativa quota neve, che si porterà generalmente sui 600-700 m, ma con valori localmente anche attorno ai 400-500 m in corrispondenza delle precipitazioni più intense. Per questo il Centro Funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un’allerta gialla per nevicate sulla zona  della Val Tanaro, con possibili disagi alla viabilità. In provincia di Alessandria sono previste piogge per la giornata di sabato con pioggia mista a neve sugli Appennini, al confine con la Liguria.

Le zone a nord del Po saranno interessate da precipitazioni più deboli al mattino, nevose sopra gli 800-1000 m, e più intense nella seconda parte della giornata, in particolare sui rilievi alpini nordoccidentali. Il maltempo perdurerà anche nella giornata di domenica, ma con precipitazioni più sparse e associate ad un progressivo innalzamento della quota neve.