Controlli della Polizia nelle stazioni di Arquata e Serravalle. Grazie al “fiuto” di Orso Grigio trovati circa 70 grammi di marijuana

ARQUATA /SERRAVALLE SCRIVIA – Proseguono i controlli straordinari della Polizia di Stato in provincia di Alessandria. Negli ultimi giorni, l’attività disposta dal Questore di Alessandria ha interessato in particolare le zona Serravalle e Arquata Scrivia. Sono stati predisposti controlli nelle stazioni ferroviarie e aree limitrofe che hanno impegnato il personale della Questura, del Posto Polfer di Novi Ligure, del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, delle Polizie Municipali di Serravalle Scrivia e Arquata. Importante anche la presenza di Orso Grigio, il cane antidroga della Polizia Locale di Alessandria che grazie al suo infallibile fiuto ha permesso di trovare e sequestrare nell’area verde vicino alla stazione di Serravalle Scrivia un involucro di cellophane con all’interno 68.5 grammi di marijuana.

Sono stati effettuati controlli anche nei locali pubblici vicino alle stazioni ferroviarie e proprio in un di questi la Polizia ha trovato un uomo in possesso di una piccola quantità di hashish e marijuana. I poliziotti si erano insospettiti quando l’avevano visto dirigersi rapidamente in bagno al loro ingresso nel locale e l’hanno così perquisito, trovando poi a terra nel bagno anche un paio di frammenti di cellophane di colore bianco vuoti, tipicamente utilizzati per confezionare sostanza stupefacente in polvere. L’uomo è stato quindi segnalato all’Autorità Amministrativa per possessore di droga per uso personale.

Complessivamente, nell’arco dell’interno turno di servizio, sono state controllate 40 persone di cui 10 con precedenti di Polizia.

adv-377

I controlli della Polizia  proseguiranno anche nelle prossime settimane per incrementare il senso di sicurezza nella popolazione, soprattutto in vista delle festività natalizie.