Don Giorgio Guala, il sindaco Abonante: “Un punto di riferimento, un faro a cui guardare sempre”

ALESSANDRIA – Il sindaco di Alessandria, Giorgio Abonante, ha ricordato così Don Giorgio Guala, sacerdote e professore alessandrino, mancato questa notte.

“Il Professor Don Giorgio Guala è stato un punto di riferimento per tutta la comunità alessandrina nel suo ruolo di sacerdote, formatore, intellettuale e animatore culturale” ha sottolineato Abonante “la mia e nostra vicinanza la dobbiamo alla comune amicizia per un altro straordinario alessandrino della Comunità di San Paolo, il professor Don Gianpiero Armano“. 

“Io e la Giunta che rappresento ci stringiamo con cordoglio attorno alla famiglia Guala. Ricordiamo il suo impegno negli anni 90 per la nascita dell’associazione Cultura e Sviluppo e, successivamente, della Fondazione Social, ancora oggi impegnate nell’organizzazione di eventi di carattere culturale e nella progettazione di attività di interesse pubblico. Con il suo Progetto Giovani ha coinvolto ragazze e ragazzi e li ha formati e preparati ad essere cittadini consapevoli e attenti. La sua capacità di affrontare il tema della partecipazione dal basso, come uno dei motori dello sviluppo democratico, resta un faro a cui guardare anche per il futuro di Alessandria”.