Gli auguri speciali dei Carabinieri di Acqui e Molare a un’anziana costretta a letto

ACQUI TERME – Questo venerdì il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Acqui Terme, il Maggiore Gabriele Fabian, e il Vicebrigadiere Silvio Castaldo, Comandante interinale della stazione di Molare si sono recati da una anziana ultrasettantenne che, a causa di un problema articolare, è costretta a trascorrere gran parte della propria giornata a letto.

La donna, che vive da sola e fruisce di un’assistenza da parte di un’operatrice socio assistenziale per tre/quattro ore al giorno, ha da tempo manifestato una grande stima e ammirazione nell’Arma dei Carabinieri che a loro volta contraccambiano questo atteggiamento, sincerandosi spesso delle sue condizioni di salute.

Ogni giorno la signora chiama al telefono i Carabinieri di Molare, scambiando coi militari una breve chiacchierata. A loro volta i Carabinieri si sincerano dello stato di salute e delle condizioni generali di salute. In occasione delle imminenti festività natalizie i Carabinieri hanno così deciso di portare un momento di felicità e di sollievo morale all’anziana, con una breve visita, durante la quale è stato fatto omaggio di un libro sugli animali, sua grande passione, oltre a un panettone per festeggiare il Santo Natale.