Acqui addolorata per la morte del medico Gianfranco Ghiazza

ACQUI TERME – Giornata triste per tutto l’acquese che piange la morte del medico Gianfranco Ghiazza, 69 anni, ex direttore della Struttura Complessa di Medicina dell’Ospedale di Ovada e poi di Acqui. Nel 1995 è stato responsabile della Divisione di Medicina Generale del Presidio Ospedaliero di Ovada, dal 1997 responsabile della Divisione di Medicina del Presidio Ospedaliero di Acqui Terme e Direttore del Dipartimento di Medicina dell’intera ASL e dal 2005 al 2010 Direttore Sanitario Aziendale.

Durante l’emergenza covid ha fornito un prezioso aiuto al Comune acquese a titolo gratuito, divenendo consulente del Comune di Acqui Terme e responsabile del dialogo con l’Asl. Il suo impegno sociale era continuo e generoso. La sua inclinazione verso il prossimo era evidente anche nella passione politica che lo portò a candidarsi con i Democratici di Sinistra. Molti, in queste ore, i messaggi di cordoglio per una figura appassionata e costantemente votata al prossimo.

Balduzzi ricorda Ghiazza: “Perdiamo figura gentile, mite e generosa”

adv-256