Tortona città di tappa del Giro: da giovedì la Torre del Castello si colora di rosa e tante altre iniziative

TORTONA – A poco più di cento giorni dal prossimo Giro d’Italia a Tortona sono state presentate le iniziative di avvicinamento alla tappa del 17 maggio, destinata a concludersi proprio nella città centro zona della nostra provincia, dopo 218 chilometri. In provincia la carovana rosa passerà anche da Voltaggio, Gavi, Serravalle Scrivia, Cassano Spinola e Villalvernia per poi raggiungere l’arrivo in corso Cavour, già teatro dell’ultimo arrivo del Giro in città, nel 2017.

Già dalle 17 di giovedì, quando mancheranno esattamente 100 giorni al via della corsa, a Tortona sarà illuminata di rosa la Torre del Castello, una iniziativa promossa da Rcs per dare il via al conto alla rovescia. Sempre giovedì, alle 21, al Teatro Civico di Tortona sarà presentato in collaborazione con la Delegazione FAI Tortona, il gruppo FAI Giovani e l’Archivio Piero Leddi, lo spettacolo “La vicenda dell’Airone e della Bicicletta che gli insegnò a volare” dedicato al Campionissimo Fausto Coppi e di suo fratello Serse, scritto e ideato da Sacha Trapletti e Federica Rosanò, con le musiche di Raffaello Basiglio, eseguite al pianoforte da Enrico Perelli (prenotazioni presso la biglietteria del Teatro Civico – tel. 0131/864488).

Un’altra iniziativa di grande rilievo vedrà la collaborazione con Bertram Tortona Derthona Basket che milita nella serie A di pallacanestro e che a febbraio disputerà la fase finale della Coppa Italia a Torino, a partire da giovedì 16. In quell’occasione i giocatori di coach Marco Remondino indosseranno come “sopramaglia” ai margini della gara, una speciale maglietta con il logo di “Tortona Città di Tappa“, offrendo alla città e all’evento della tappa una straordinaria vetrina durante uno dei più importanti eventi sportivi dell’anno, sul palcoscenico della massima serie italiana del basket.

adv-978

É già in fase avanzata invece la seconda edizione del contest riservato alle scuole “Schermi” dedicato alla memoria dell’artista tortonese Dante Angeleri e realizzato in collaborazione con l’Associazione ex Allievi del Liceo che, come lo scorso anno coinvolge gli studenti dai 14 ai 19 anni delle scuole secondarie di secondo grado e dei centri di formazione professionale cittadini: il tema di quest’anno riguarda proprio la Tappa del Giro in città e i partecipanti presenteranno entro il prossimo 1 marzo un poster-manifesto che diventi l’immagine iconica della tappa in città. L’immagine selezionata come vincitrice diventerà la locandina ufficiale della tappa tortonese del giro.

Si tratta dei primi eventi legati al giro che caratterizzeranno i prossimi mesi e che coinvolgeranno il più possibile il territorio e le realtà sportive, economiche, culturali del Tortonese. Diversi progetti per coinvolgere il centro città sono allo studio nell’ambito del Distretto Urbano del Commercio che ha recentemente beneficiato di un importante contributo economico da parte della Regione Piemonte e che modulerà le proposte già allo studio per il rilancio del commercio in centro sull’evento della tappa.

Nel mese di maggio con l’avvicinarsi della data della corsa sarà inaugurata ufficialmente la pista ciclabile che collega Tortona a Viguzzolo, con il coinvolgimento delle associazioni ciclistiche locali. E’ stato inoltre pubblicato oggi, lunedì 23 gennaio, sul sito web del Comune, l’avviso pubblico per la ricerca di sponsor per la Tappa del Giro: sono previste diverse forme di partecipazione per cui si attende una risposta importante da parte del territorio.