adv-917

NOVI LIGURE – Anche la Polizia di Stato ha intensificato l’attività di controllo in concomitanza con la “Fiera di Santa Caterina” di Novi Ligure dello scorso fine settimana. In particolare la Polizia Ferroviaria ha rafforzato le verifiche nello scalo novese utilizzando anche metal detector portatili.

L’operazione ha portato alla denuncia di cinque cittadini senegalesi tra i 20 e i 35 anni tra cui due giovani sorpresi con capi di abbigliamento contraffatti subito sequestrati. Altri due connazionali sono stati bloccati e identificati perché senza il regolare permesso di soggiorno. Infine la quinta persona è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale dopo aver lanciato un borsone con gli indumenti contro un agente della Polizia Municipale. Il giovane, con a carico precedenti per ricettazione e commercializzazione di marchi contraffatti, è stato rintracciato nei pressi della stazione.

Complessivamente i controlli hanno portato all’identificazione di 88 persone, di cui 78 straniere, cinque delle quali denunciate in stato di libertà. Sono stati inoltre sequestrati svariati capi fedelmente contraffatti, tra cui borse e pochette da donna, giubbotti/piumini, felpe e maglioncini.

adv-777