MOLARE – I Carabinieri di Molare hanno denunciato, con l’accusa di furto aggravato e danneggiamento, un marocchino 30enne residente nel luogo. L’uomo lo scorso 25 ottobre aveva danneggiato diverse auto parcheggiate rompendo e in un caso anche rubando, degli specchietti retrovisori. Le telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi pubblici presenti nelle vicinanze hanno permesso di creare un identikit dell’uomo. Durante un controllo del territorio i militari hanno riconosciuto il 30enne marocchino, e lo hanno denunciato in stato di libertà.