adv-157

AGGIORNAMENTO ORE 07.00 – Forse l’ennesima lite potrebbe aver scatenato la follia omicida di Carmelo Reitano, il pensionato di 73 anni di Valenza arrestato per aver ucciso a coltellate la convivente, Rita Giuseppa Lercara di 67 anni. I due, entrambi pensionati, vivevano insieme nell’appartamento al primo piano della palazzina in via Trieste 21 dove i Carabinieri di Valenza giovedì mattina hanno trovato la donna senza vita. Entrambi con un matrimonio alle spalle da cui l’ex falegname ha avuto due figli e la donna tre, Rita e Carmelo ormai svariati anni fa si erano innamorati. Nella coppia pare fossero però nate forti tensioni legate alla gestione del denaro delle rispettive pensioni e anche del patrimonio di famiglia. Forse proprio un nuovo scontro scoppiato di prima mattina potrebbe aver spinto l’uomo ad afferrare un coltello e colpire più volte la compagna, trovata poi a terra in cucina con diverse ferite al collo e alla spalla. 

AGGIORNAMENTO ORE 15.30:  Gli inquirenti mantengono il riserbo sulle ragioni che hanno spinto Carmelo Reitano, 73 anni, ad uccidere la convivente Rita Giuseppa Lercara di 67 anni. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di omicidio dai Carabinieri, intervenuti questa mattina nell’appartamento della coppia, in via Trieste 21 a Valenza. Era stato proprio l’uomo ad allertare i militari, intorno alle 7.30, riferendo che la donna aveva problemi a respirare. Da subito i Carabinieri avevano però intuito la gravità della situazione e arrivati nell’appartamento avevano trovato Rita Giuseppa Lercara priva di vita e con evidenti ferite da arma da taglio sul collo. Entrambi con un matrimonio alle spalle, Carmelo Reitano, falegname in pensione e Rita Giuseppa Lercara, operatrice-socio sanitaria anche lei in pensione, vivevano da molto tempo insieme nell’appartamento in via Trieste a Valenza dove questo giovedì mattina si è consumata la tragedia.

AGGIORNAMENTO ORE 12.30 – Tragedia questa mattina a Valenza dove una donna è stata trovata morta in un appartamento in via Trieste 21. Sono stati i Carabinieri ad accorrere dopo la telefonata di Carmelo Reitano, 73 anni. L’uomo ha riferito le difficoltà della moglie nel respirare ma i militari hanno immediatamente intuito la gravità della vicenda. Una pattuglia si è così precipitata nell’alloggio e ha trovato Rita Giuseppa Lercara, 67 anni, senza vita. Sul collo della donna erano evidenti le diverse ferite da arma da taglio. Il compagno della vittima è stato portato in caserma a Valenza dove attualmente si trova a disposizione degli inquirenti. Sul posto sono accorsi i Carabinieri di Valenza, gli uomini dei Nuclei Operativo Radiomobile e Investigativo di Alessandria e il 118.

adv-354

VALENZA – Tragedia questa mattina a Valenza dove una donna è stata trovata morta in un appartamento in via Trieste. Sono stati i Carabinieri ad accorrere e a chiamare i medici del 118. Dalle prime informazioni la vittima presenta una ferita da arma da taglio al collo. La donna, di 67 anni, viveva con il marito di 73 anni nell’abitazione al civico 21. Al momento sulla vicenda c’è il massimo riserbo.

Seguiranno aggiornamenti.

adv-887