OVIGLIO – La sua patente era stata azzerata e perciò revocata dalla Motorizzazione, eppure circolava ugualmente lungo la provinciale 245. Per questo un cittadino italiano di 25 anni, residente in provincia, è stato denunciato dai Carabinieri di Oviglio. L’uomo era stato già fermato dai militari lo scorso dicembre quando tentò di evitare guai fingendo di essere il fratello. Lo stratagemma non funzionò e l’automobilista incappò in una serie di reati per dichiarazioni mendaci e violazioni al codice della strada. A quel già lungo elenco ora si è aggiunta la denuncia per guida senza patente.