adv-10

AGGIORNAMENTO – Sono Giovanni Casaburi, 52 anni, di Sala Consilina, in provincia di Salerno, residente a Ovada, e Antonio Gigliotti, 44, di Vena di Maida (Catanzaro), residente ad Asti ma a lungo cittadino di Ovada i due operai morti nel terribile incidente di ieri mattina sulla A10. Entrambi erano al lavoro in un cantiere lungo il tratto tra Albisola e Celle Ligure quando un tir ha sbandato e si schiantato sui lavoratori. Nell’impatto sono rimasti coinvolti altri cinque operai, tutti in gravi condizioni.

SAVONA – Due operai che lavoravano in un cantiere sulla A10, tra Albisola e Celle Ligure, sono morti dopo essere stati travolti da un tir. Le persone coinvolte nell’incidente sarebbero sette.

Intorno alle 9,15 di domenica mattina, un tir spagnolo carico di pesce ha sbandato e si è ribaltato investendo gli operai che stavano lavorando sull’autostrada A10 fra Albisola e Celle Ligure, in direzione Genova. Due dei lavoratori sono morti praticamente sul colpo, mentre gli altri sono rimasti feriti in modo grave.

adv-429

Gli operai uccisi dal camion sono un 44enne di Asti e un 54enne di Ovada. Tra i feriti c’è anche un 32enne residente in provincia di Alessandria.

il tratto di autostrada è stato chiuso, con uscita obbligatoria a Savona ed eventuale rientro a Celle Ligure: secondo le previsioni, potrebbe essere riaperta solo dopo le 15.

adv-503