Controlli della Stradale di Acqui: sequestrate armi non denunciate
adv-752

ACQUI TERME – La Polizia Stradale di Acqui ha recuperato, in due situazioni differenti, delle armi custodite in modo irregolare. Nel primo caso gli agenti, nell’ambito di una indagine collegata a una serie di violazioni da parte del custode di cose sottoposte a sequestro, hanno trovato, nella abitazione di un anziano, un fucile da caccia smontato e funzionante. In base ai controlli è emerso che le modalità di conservazione dell’arma non erano corrette e così il fucile è stato sequestrato.

adv-891

In un’altra circostanza la Polizia ha agito in un esercizio pubblico sulle colline acquesi dove risultava conservata una potente autovettura, destinata alle corse, di un prestigioso marchio. I poliziotti, nel verificare la provenienza del mezzo, hanno scoperto una eccessiva presenza di munizioni sparse per l’immobile. La perquisizione ha permesso di recuperare così una antica pistola dell’ultimo periodo bellico e altre due armi ad avancarica risultate detenute senza denuncia alle autorità. Anche in questo caso le armi sono state sequestrate ed è stata informata l’A.G. che ha convalidato il sequestro.