Serata di grande blues con il chitarrista Paolo Bonfanti in formazione in trio, con Nicola Bruno al basso e Alessandro Pelle alla batteria. Il musicista genovese è considerato uno dei più grandi bluesman italiani, e lo dimostra una carriera fitta di collaborazioni con grandi nomi internazionali, che l’ha portato fino al recente “Back Home Alive”, disco registrato dal vivo al Teatro Municipale di Casale Monferrato il 28 febbraio 2015, una sorta di retrospettiva “live” di alcuni vecchi brani in una veste quasi completamente rinnovata. Lavoro si avvale della produzione artistica di Steve Berlin (Blasters, Los Lobos), del missaggio di David Simon-Baker (Los Lobos) e del mastering di David Glasser. “Back Home Alive” è stato inserito tra i migliori 100 dischi italiani nel libro “Storie di rock italiano dal boom economico alla crisi finanziaria” di Daniele Biacchessi e grazie ad una campagna di crowdfunding tra i fans è diventato nel 2016 un doppio vinile con su cui campeggiano le foto di Guido Harari.