ALESSANDRIA – La buona musica torna ad Alessandria con “Red Note”, la rassegna organizzata dall’Alessandria Jazz Club in compartecipazione con il Comune di Alessandria, che vedrà come palcoscenico per i suoi musicisti la Sala Belle Epoque dell’ Hotel Alli Due Buoi Rossi. 

Questa sera alle 20.00 sarà protagonista  la musica del Tommaso Starace Harmonyless Quartet. Il contraltista Tommaso Starace presenterà il suo nuovo progetto “Hard bop night” con la partecipazione di uno dei tenoristi più apprezzati della scena jazzistica britannica: Dave O’Higgins. Al contrabbasso ci sarà poi Davide Liberti e  alla batteria Ruben Bellavia.

Il Quartetto (Harmonyless) prende il nome dall’assenza di strumenti armonici come il pianoforte o la chitarra, questo dà la possibilità  ai due sassofonisti di improvvisare con una maggiore libertà armonica  proponendo una sonorità decisamente originale. Con questo nuovo album Starace ritorna al linguaggio Bop e allo Swing che ha caratterizzato la maggior parte del Jazz Afro Americano, uno stile che sta molto a cuore al sassofonista.

Dave O’Higgins, questa sera assieme a Tommaso Starace è  un sassofonista, compositore, arrangiatore, insegnante e in secondo piano ingegnere del suono e produttore. La sua figura è popolare nel Regno unito da trent’anni, con 19 album registrati come leader. Il suono del suo tenore e del suo soprano è fortemente riconoscibile, con un chiaro senso della melodia e dell’avventura. Davanti al pubblico è un coinvolgente preformer, con una grande presenza scenica. Della sua lunga carriera iniziata  a Londra alla City University ricordiamo alcune importanti collaborazioni con: Wayne Shorter, Joey Calderazzo, Adam Nussbaum, Eddie Gomez, Dave Kikowski, Frank Sinatra, Ray Charles, Stephane Grappelli.

Per il Concerto sono previste due due formuleCena+concerto a € 30 a partire dalle ore 20.00 / Drink+concerto a € 10 a partire dalle ore 21.00. Gradita la prenotazione allo 0131/51.71.71

Tommaso Starace