MONTEGROSSO D’ASTI – La rassegna Oro incenso mirra – Presepi nel Monferrato ha preso il via ufficialmente l’8 dicembre scorso.  Alla sua terza edizione,  l’evento si svolge fino al 6 gennaio tra Albugnano, Aramengo, Camerano Casasco, Cocconato, Castagnole Monferrato, Grana Monferrato, Monale, Montegrosso d’Asti e Passerano Marmorito. In tutto sono un migliaio i presepi che celebrano una tradizione radicata e diffusa attraverso la passione e la creatività di innumerevoli artisti e artigiani del territorio che creano con le sapienti mani esperte opere dettagliate.

Domenica 23 dicembre dalle 14 fino alle 19 a Montegrosso d’Asti ci sarà il Presepe Vivente nell’incantevole centro storico sullo sfondo del castello trecentesco, più di 40 figuranti impegnati in antichi mestieri porteranno in scena il villaggio di Betlemme in un presepe vivente. Nella capanna della Natività, la Sacra Famiglia riscaldata dal bue e dall’asinello. Alle 17:30 nella storica chiesa parrocchiale del 1800 verrà proposto un concerto di musica sacra natalizia.

Il Presepe Meccanico  invece si potrà visitare nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano; occupa un’area di 30 metri quadri, con personaggi in movimento ed è interamente costruito a mano da Maurizio Nanni.
https://www.presepinelmonferrato.it/