ALESSANDRIA – Si intitola “Il Gusto della Solidarietà” l’appuntamento di giovedì sera alla Cittadella di Alessandria. A partire dalle 19 la fortezza settecentesca ospiterà infatti una cena di beneficenza preparata dai cuochi delle carceri alessandrine. Il ricavato sarà impiegato per lo sviluppo di due laboratori musicali all’interno delle sezioni degli istituti penitenziari di Alessandria. Il progetto, già avviato in dodici istituti di pena, prevedere la creazione di una audioteca multimediale. Per prenotarsi c’è tempo fino a martedì 4 dicembre: occorre chiamare il numero 0131/362421 il lunedì dalle 9 alle 14 e il martedì dalle 12.30 alle 18.

Il menù prevede cips di grana con insalata autunnale, filetto alla mediterranea, crepes alla valdostana con speck e taleggio, sorbetto all’ananas, lonza gratinata farcita, insalatina in sfoglia con vinaigrette al cognac, mousse di caprino con brisè all’anice e, infine, un “dolce spartito”. L’iniziativa è promossa dal Ministero della Giustizia, dall’associazione Betel, Coompany, Fai e Csva.