ALESSANDRIA – Attorno alla solennità del Santo patrono della Città di Alessandria , San Baudolino, si è ha legata la beatificazione di Madre Clelia Merloni, fondatrice delle Apostole del Sacro Cuore di Alessandria, beatificata lo scorso 3 novembre a Roma,e la Giornata mondiale dei poveri, istituita da papa Francesco nel 2017.

In occasione dei tre avvenimenti, verrà presentato lo spettacolo dal titolo “Clelia. Biografia teatrale di Madre Clelia Merloni” che andrà in scena venerdì 9 novembre alle 20.30 nella cappella di San Sebastiano, in via san Dalmazzo ad Alessandria.

«Madre Clelia è un gigante alto un metro e sessantacinque circa. Gigante, perché chiunque di noi si sarebbe arreso di fronte a quello che ha vissuto lei. Ma la fede in Dio le ha permesso di combattere e di portare il suo Ordine nel mondo». Lo racconta Andrea Sansovini, produttore dello spettacolo.