VALENZA – Appuntamento venerdì 11 gennaio al Teatro Sociale, dove alle 21 va in scena il nuovo spettacolo dell’attrice Laura Curino, con la regia di Roberto Tarasco. Info biglietti: www.valenzateatro.it.

Dai condomìni della cintura torinese, dove la rapida immigrazione del dopoguerra mescolava dialetti e abitudini in quella che sarebbe diventata l’Italia di oggi, “Passione” è il racconto autobiografico della scoperta del teatro e del progressivo raffinamento di una vocazione. I personaggi rievocati con grande abilità bozzettistica sono di una comicità travolgente e malinconica. Raccontano di comunità in mutazione e di modi di vedere il mondo pateticamente inadeguati. Ne emerge un quadro affettuoso, che ha il pregio di non mascherare sentimentalmente il crollo dell’arcaico italiano nella confusa modernizzazione di cui siamo figli. È il racconto di una
formazione del sé, dello scoprirsi con gli anni consegnati a un destino che si era appena intravisto all’inizio della vita.
Laura Curino, pluripremiata autrice e attrice torinese, con origini radicate nella nostra provincia, è tra le maggiori interpreti del teatro di narrazione. II tema del lavoro, il punto di vista femminile sulla contemporaneità, l’attenzione per le nuove generazioni sono fra gli elementi caratterizzanti della sua scrittura.