pane di zucca: come preparare un originale pane autunnale

L’autunno è la stagione della zucca, una verdura che si presta a molte ricette sia salate che dolci. Sono tanti i piatti che si possono preparare con questo ingrediente dolce e colorato, per stupire gli ospiti o per far contenti i bambini con dei divertenti dolci di Halloween!

Pane di zucca

Pane alla zucca – Foto di Francesca Guglielmero

Il pane alla zucca è un lievitato molto soffice dato dalla purea di zucca nell’impasto. Ha un gusto delicato e neutro, adatto sia ad abbinamenti salati sia dolci. Ma nulla vi vieta di gustarlo così com’è, nella sua purezza.

La particolarità di questo pane sta anche nella forma: il pane alla zucca a forma di zucca è facile da preparare e vi farà fare bella figura a tavola se servito ancora intero, da dividere a spicchi con i commensali.

Come fare il pane alla zucca

Il pane alla zucca è semplice da preparare: l’impasto non ha bisogno di acqua in quanto la purea di zucca conferisce la giusta idratazione. Il colore aranciato datogli dalla purea e dal tuorlo d’uovo spennellato sulla superficie, rendono ancora di più il pane una zucca quasi vera! Infine, per dare all’impasto la forma della zucca basta usare del semplice spago da cucina, creando quattro intrecci per ottenere 8 spicchi, prima di cuocerlo in forno.

Ingredienti 

(dosi per 4-6 panini di zucca)

  • 300 g di farina di semola di grano duro
  • 300 g farina manitoba
  • 500 g di zucca
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • sale q.b.
  • semi di zucca
  • un rametto di rosmarino
  • 1 tuorlo d’uovo (per spennellare)
  • spago da cucina (per dare la forma di zucca)

Procedimento

  1. Tagliate la zucca a cubetti ed eliminate la buccia, fatela cuocere per circa 10 minuti in padella con l’olio, il rosmarino e un pizzico di sale. Coprite con un coperchio e, una volta cotta, togliete il rosmarino e riducete la zucca in purea con il frullatore a immersione.
  2. In un ciotola mescolate le farine con il lievito di birra secco, lo zucchero, un pizzico di sale e la purea di zucca intiepidita. Aggiungete acqua q.b. se l’impasto risultasse troppo asciutto, poi impastate fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti e risulterà morbido e liscio. Mettete l’impasto a lievitare nel forno spento con luce accesa, in una ciotola coperta con pellicola alimentare, fino a quando non sarà triplicato di volume (circa un’ora)
  3. Una volta che l’impasto sarà ben lievitato, formate il pane. Dividetelo in parti uguali e inserite i semi di zucca, impastando rapidamente e senza troppa forza per non sgonfiare l’impasto. Per dare alla pagnotta la forma di zucca usate lo spago da cucina con cui farete 4 intrecci per ottenere 8 spicchi. Mettete le pagnotte sulla teglia coperta da carta forno, spennellate le pagnotte con il tuorlo d’uovo e fate lievitare per circa 20 minuti.
  4. Infornate i panini in forno caldo a 200° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° e procedete la cottura per altri 25 minuti circa (fino a quando il pane assumerà un bel colore dorato).
  5. Una volta sfornato togliete subito lo spago da cucina e sfilatelo finché è ancora caldo. Fate raffreddare e gustatelo così com’è oppure farcito come più vi piace.
Pane alla zucca a forma di zucca

Pane alla zucca – Foto di Francesca Guglielmero