Autore Redazione
giovedì
2 Maggio 2024
12:37
Condividi
Cronaca - Eventi - Incontri - Alessandria

Musica e animazione in discarica: Aral apre le porte per capire quanto è importante differenziare

Musica e animazione in discarica: Aral apre le porte per capire quanto è importante differenziare

ALESSANDRIA – Musica e animazione tra i rifiuti per far capire come vengono trattati e anche per sensibilizzare i cittadini sulla necessità di un approccio più ecologico possibile. Sabato 18 maggio 2024, Aral Spa, Azienda Rifiuti Alessandrina, ha programmato una giornata che comincerà con visite agli impianti di trattamento dei rifiuti urbani, al centro di raccolta differenziata con la possibilità di conoscere il processo di lavorazione dell’indifferenziato, dell’organico e degli ingombranti.

L’evento si chiama “Aral apre le porte alla città” e si svilupperà all’interno della sede di Aral in Strada Kennedy 504 a Castelceriolo, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

Durante la giornata si esibiranno anche i musicisti della band “Riciclato Circo Musicale“, un gruppo che ha fatto della sostenibilità il proprio marchio di fabbrica, trasformando oggetti riciclati in strumenti musicali e spettacoli coinvolgenti. Inoltre, Angelo Cattaneo allestirà l’evento con la sua “Music Time“, e, per i più piccoli, ci saranno animazioni, giochi e attività, garantendo una giornata memorabile per tutta la famiglia.

Le visite guidate agli impianti saranno un’esperienza unica da non perdere, con il personale esperto di Aral che accompagnerà i visitatori attraverso il complesso processo di gestione dei rifiuti urbani“. Ogni 30 minuti, i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire l’attività che svolge l’azienda per ridurre, riciclare e smaltire in modo responsabile i rifiuti della città. L’evento è stato organizzato da Aral Spa in collaborazione con il Consorzio di Bacino Alessandrino e il Comune di Alessandria, con l’obiettivo di dimostrare l’impegno dell’azienda nel settore e coinvolgere la comunità locale nella promozione della sostenibilità ambientale. I cittadini interessati sono invitati a pre-registrarsi per le visite agli impianti inviando un’email a: ingresso@aral-spa.it oppure attraverso il sito web www.aral-spa.it.

Aral Alessandria discarica

Condividi
Vedi anche