Autore Redazione
venerdì
12 Aprile 2019
17:43
Condividi
Cronaca - Casale Monferrato

Distrugge bosco di latifoglie protetto per trasformarlo in pioppeto. Denunciato

L'uomo dovrà pagare anche sanzioni amministrative per 13 mila euro
Distrugge bosco di latifoglie protetto per trasformarlo in pioppeto. Denunciato

CASALE MONFERRATO – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Casale Monferrato hanno denunciato un cittadino italiano per violazione paesaggistico ambientale e per la distruzione e deturpamento di bellezze naturali. Senza alcuna autorizzazione, l’uomo ha trasformato un bosco di latifoglie di circa 11 mila metri quadrati in una zona protetta lungo il confine tra Gabiano e Fontanetto Po in un pioppeto per la produzione di legno.

Denunciato l’uomo, che dovrà pagare anche sanzioni amministrative per 13 mila euro, i militari della Stazione Carabinieri Forestale, coadiuvati nell’operazione dai Guardia Parco,  hanno informato le Autorità Amministrative competenti per le valutazioni e il ripristino del bosco all’interno dell’area Protetta del Po Vercellese-Alessandrino e nella “Rete Natura 2000”.

Condividi
Vedi anche