Autore Redazione
martedì
21 Gennaio 2020
14:46
Condividi
Cronaca - Alessandria

Il gelato migliore è anche in provincia di Alessandria. Gambero Rosso premia 2 gelaterie

In Piemonte brillano solo il torinese e l'alessandrino
Il gelato migliore è anche in provincia di Alessandria. Gambero Rosso premia 2 gelaterie

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Non bisogna andare al mare o in grandi città per mangiare un buon gelato. Anche la provincia di Alessandria ha infatti delle gelaterie d’eccellenza da sfoggiare. La conferma arriva dalla Guida del Gambero Rosso, giunta alla sua quarta edizione, presentata lunedì 20 gennaio 2020 durante il Sigep di Rimini. In tutta Italia sono 37mila gli esercizi dedicati al gelato e sono solo 400 quelli che hanno trovato spazio nel volume curato dal Gambero Rosso. Il numero si assottiglia ancora in Piemonte dove gli esercizi premiati sono solo sei: 3 a Torino, uno in provincia di Torino e due nell’Alessandrino. La gelateria Soban, a Valenza, si conferma il luogo più dolcemente fresco dove andare a comprare un gelato. I fratelli del gelato continuano a essere punto di riferimento in provincia con tre coni assegnati ancora una volta dalla guida.

L’altro luogo di eccellenza in provincia è la gelateria Canelin ad Acqui Terme che si riconferma, per la quarta volta, tra le migliori realtà artigianali italiane. «È una grande soddisfazione – dichiara il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchiniper questa realtà, che è un’eccellenza dolciaria del nostro territorio. Il gelato è un simbolo nel mondo della nostra italianità e sono orgoglioso che nella nostra città sia presente una delle migliori gelaterie italiane. Faccio i miei complimenti a tutta la squadra della gelateria Canelin che con passione e impegno è riuscita a creare un prodotto dolciario d’eccellenza apprezzato dai palati più fini».

Nella selezione degli esperti del Gambero la Lombardia è in testa con 11 gelaterie premiate, seguita da Emilia Romagna con 8; Piemonte, Veneto e Lazio con 6; Toscana con 5; Liguria, Friuli Venezia Giulia, Campania e Sardegna con 2, Marche, Abruzzo, Puglia, Basilicata e Sicilia con 1. Salgono a 55 i locali con i Tre coni e sono 12 i nuovi ingressi.
Photo by Felipe Portella on Unsplash

Condividi
Vedi anche