Autore Redazione
domenica
4 Luglio 2021
05:00
Condividi
Cronaca - Casale Monferrato - Ovada

Giro d’Italia Donne: questa domenica la tappa da Casale a Ovada

Giro d’Italia Donne: questa domenica la tappa da Casale a Ovada

AGGIORNAMENTO – Sono partite intorno alle 12 da Casale Monferrato le cicliste del Giro d’Italia Donne che questa domenica 4 luglio pedaleranno per 135 Km lungo le strade dell’Alessandrino per raggiungere Ovada.

Di seguito il video della partenza della terza tappa del Giro d’Italia Donne 2021, tratto dalla pagina Facebook della Città di Casale Monferrato.


PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Partirà da Casale Monferrato la terza tappa del Giro d’Italia Donne 2021 che domenica 4 luglio attraverserà 135 Km di strade provinciali fino a Ovada, passando anche per Alessandria e Acqui Terme (dove è posto il Traguardo Volante).

Il Giro d’Italia Donne è un evento sportivo internazionale seguito dalle più importanti testate giornalistiche sportive e che porterà in provincia circa 450 persone, tra cui le 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo che si contenderanno la Maglia rosa 2021.

A Casale Monferrato la base operativa della terza tappa sarà la zona sud di Piazza Castello dove domenica 4 luglio si raduneranno tutte le atlete che, alle 12.05 sfileranno poi per la città monferrina fino in Corso Manacorda, chilometro zero della tappa fino a Ovada.

Per consentire una la partenza in sicurezza, a Casale dalle ore 1 alle ore 14 di  domenica 4 luglio (e comunque fino al termine del disallestimento delle strutture) saranno temporaneamente istituiti il divieto di transito e il divieto di sosta con rimozione forzata nell‘area compresa tra il Mercato Pavia, il lato sud e quello sud-est del Castello del Monferrato fino all’ingresso principale della fortezza.

Negli stessi orari, sarà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione forzata negli stalli destinati alla sosta a pagamento “zona blu” e quelli a sosta libera limitrofi la corsia di marcia che da via XX Settembre conduce verso via Aporti, oltre che su ambo i lati del viale alberato di corso Manacorda, nel tratto compreso tra la rotatoria di corso Manacorda / via Sant’Anna e piazza Castello.

Dalle 7 alle 14 (e comunque fino al termine del transito della gara), invece,  sarà temporaneamente istituito il divieto di transito in corso Manacorda, nel tratto compreso tra la rotatoria di corso Manacorda / via Sant’Anna e piazza Castello, e nel tratto compreso tra le intersezioni di corso Manacorda / via XX Settembre e quella di via Aporti / piazza Castello.

Lungo le strade che saranno percorse dalle atlete, infine, sarà istituita la chiusura totale della circolazione dalle ore 11,30 alle ore 12,45 circa. Le vie interessate saranno: corso Manacorda, corso Giovane Italia, corso Valentino.

Ad Ovada l’arrivo del Giro d’Italia Donne è atteso per le 16 in corso della Libertà. A seguire ci sarà la cerimonia di premiazione nel rispetto delle normative sanitarie in vigore.

La tappa prevede anche 4 GPM di terza categoria posizionati a Morsasco, Ovada, Belforte Monferrato e Mornese.

Il passaggio lungo il tracciato della tappa costituisce un’importante vetrina per la promozione del territorio. Il coinvolgimento del Casalese, Acquese e Ovadese è anche la naturale conseguenza di un progetto comune e più ampio teso a valorizzare un paesaggio ricco di vigneti e castelli, che contraddistingue il Gran Monferrato tanto quanto l’enogastronomia, l’arte e le tradizioni ciclistiche.

L’evento sarà trasmesso in diretta (con finestra sul Tour de France) dalla Rai che trasmetterà poi, in differita, per circa un’ora su RaiSport la sintesi. Sarà in diretta anche sull’emittente Eurosport ed in streaming in vari siti sportivi. La carta stampata dedicherà ampio spazio all’evento ad iniziare dalla Gazzetta dello Sport.

 

 

Condividi
Vedi anche