Autore Redazione
giovedì
8 Luglio 2021
10:14
Condividi
Cronaca - Alessandria

Con i Lions si riscopre la città e i suoi prodotti tipici: “Il tutto a scopo benefico”

Con i Lions si riscopre la città e i suoi prodotti tipici: “Il tutto a scopo benefico”

ALESSANDRIA – Si chiama Cuore di Lions il service che i Lions e i Leo di Alessandria hanno deciso di organizzare in città per promuoverne il rilancio e far conoscere i prodotti del territorio. Il tutto a scopo benefico per acquistare defibrillatori per gli esercizi pubblici. Il progetto si articola in sei serate, suddivise tra i mesi di luglio, agosto e settembre, ospitate in altrettante zone della città, con il coinvolgimento di una quindicina di ristoratori e di una decina di pasticcerie.

Quest’anno, abbiamo deciso di anticipare l’avvio dell’attività lionistica per contribuire a rivitalizzare la nostra città dopo il lungo periodo di lockdown che ci ha privato del piacere di partecipare alla vita sociale. Sarà l’occasione per riscoprire, ogni volta, un quartiere di Alessandria con i suoi angoli più suggestivi, le specialità di ristoranti e pasticcerie e contribuire a una buona causa: acquistare i defibrillatori che saranno posti a disposizione di tutti i cittadini nei locali pubblici“, ha spiegato Marcello Canestri, presidente del LC Alessandria Host e portavoce dei Lions alessandrini.

Che poi aggiunge in conclusione: “L’adesione da parte degli operatori commerciali è stata immediata e generosa e numerose prenotazioni stanno già arrivando da tutta la provincia a conferma dello spirito di solidarietà che anima gli alessandrini. Ci tengo, infatti, a sottolineare che le serate sono aperte al pubblico e ci auguriamo di coinvolgere anche i turisti che nel periodo estivo visiteranno la città e il Monferrato. Possiamo contare, inoltre, sulla collaborazione dei giovani Leo che, con il loro immancabile entusiasmo, ci affiancheranno in tutti gli aspetti organizzativi e nell’accoglienza degli ospiti. Un grazie sincero a tutti coloro che hanno condiviso il nostro service e a quanti ci aiuteranno a realizzarlo“.

Quattro club Lions hanno dato la propria adesione al service: Alessandria Host, Alessandria Marengo, Bosco Marengo Santa Croce, La Fraschetta, con la fattiva collaborazione dei giovani del Leo Club Alessandria. Saranno, infatti, i Lions e i Leo a servire ai tavoli, accogliendo tutti coloro che vorranno contribuire a realizzare questo progetto per Alessandria. L’iniziativa ha il patrocinio dell’Amministrazione Comunale che ha condiviso lo spirito dell’iniziativa e il supporto organizzativo di Andrea Nari e Beppe Sardi e che hanno contattato e coinvolto i colleghi ristoratori e i titolari delle pasticcerie.

La prima serata è in programma lunedì 12 luglio alle ore 20 in piazza Mafalda di Savoia, angolo via Napoli dove si potranno gustare i piatti della trattoria” Il Paladino” e di “Dr. Seller” oltre ai dolci della pasticceria “Zoccola”. Ecco l’elenco delle altre altre serate:

  • Lunedì 19 luglio 2021, appuntamento in via Legnano con l’“Osteria della Luna in brodo” e “L’Arcimboldo”, dolci delle pasticcerie “Pasquali” e “Voltaggio”.
  • Lunedì 26 luglio 2021, via Piacenza con “La prosciutteria del Vinacciolo” e “L’Osteria del Vinacciolo”, abbinati alla pasticceria “Malvicini”.
  • Martedì 3 agosto 2021, Via Urbano Rattazzi, con il ristorante “Napoleon” e “La Pampelonne”, pasticcerie “Gallina” e “Bonadeo”.
  • Lunedì 30 agosto 2021, piazza Duomo, con i ristoranti “Il Porfido”, “Duomo”, “La brasserie di Josephine”, “Il Vicoletto”, pasticceria “Rolando”.
  • Martedì 7 settembre 2021, piazza Garibaldi (portici), con “il Caffè Alessandrino”, il “Pizzino”, “Barbarossa il pirata”, “Antonella Dolci”. Costo della cena 50 euro. Per info e prenotazioni: Daniela 339 698 85 28.
Condividi
Vedi anche