Autore Redazione
venerdì
15 Marzo 2024
14:05
Condividi
Cronaca - Alessandria

Alessandria dice addio a Carlo Viscardi, insegnante e “inguaribile utopista”

Alessandria dice addio a Carlo Viscardi, insegnante e “inguaribile utopista”

AGGIORNAMENTO: i funerali di Carlo Viscardi si terranno lunedì 18 marzo alle 11.45, nella Chiesa di Santa Caterina di Cassine. 

ALESSANDRIA – Era malato da tempo e, purtroppo, le sue condizioni si sono irrimediabilmente aggravate negli ultimi giorni. Poche ore fa è mancato ad Alessandria Carlo Viscardi. Aveva 75 anni. Insegnante, Viscardi era molto attivo nel mondo dell’associazionismo. Iscritto al Partito Socialista e poi alla Margherita, nel 2009 fondò l’associazione politico culturale Arcipelago, in grado di attrarre ad Alessandria esponenti di fama nazionale come Massimo Cacciari, Luca Ricolfi e Domenico De Masi, come avvenne in occasione di un seminario di sei anni fa all’Associazione Cultura e Sviluppo. Alessandrino, da tempo si era trasferito a Cassine.

“Carlo era un inguaribile utopista, voleva cambiare il mondo” ha raccontato a Radio Gold l’amica ed ex sindaca di Alessandria Mara Scagni, anche lei esponente dell’associazione Arcipelago “dopo l’esperienza con la Margherita preferì allontanarsi dalla politica e fondò l’associazione Arcipelago. Ricordo le nostre amichevoli discussioni. Era una persona buona, innamorata del mare”.

Condividi
Vedi anche