Autore Redazione
giovedì
9 Giugno 2016
13:51
Condividi
Cronaca - Alessandria

Manomettono il contatore per sottrarre gas senza pagarlo: denunciati dai Carabinieri

Manomettono il contatore per sottrarre gas senza pagarlo: denunciati dai Carabinieri

CASTELLAZZO – I Carabinieri di Castellazzo Bormida hanno denunciato per furto aggravato di gas due coniugi, un cittadino italiano di 41 anni e una cittadina russa di 28 anni. I due hanno infatti manomesso il contatore del gas per poterlo consumare indebitamente senza che il prelievo venisse registrato. L’uomo e la donna avevano installato una derivazione lunga circa 40 centimetri per isolare il tubo di fornitura dal contatore. I due coniugi hanno subito ammesso le loro responsabilità davanti ai Carabinieri e al personale della società 2iRETEGAS.

Condividi
Vedi anche