Autore Redazione
martedì
24 Maggio 2016
11:16
Condividi
Politica - Casale Monferrato

Scherma: l’assessore Di Cosmo soddisfatto degli europei paralimpici. “Fieri di aver testimoniato storie di coraggio”

Scherma: l’assessore Di Cosmo soddisfatto degli europei paralimpici. “Fieri di aver testimoniato storie di coraggio”

CASALE – L’assessore allo Sport Angelo Di Cosmo ha espresso la sua soddisfazione per il successo dei campionati Europei di Scherma Paralimpica organizzati la scorsa settimana al PalaFiere di Casale Monferrato.

Sono stati sette giorni intensi, alternandosi quotidianamente gare maschili e femminili di fioretto, sciabola e spada coinvolgendo oltre 200 atleti diversamente abili provenienti da 17 Nazioni. È stato un evento sportivo dall’altissimo valore tecnico, agonistico e sociale. Gli atleti hanno dimostrato che con l’impegno, la volontà e il sacrificio si affrontano e si superano difficoltà che possono sembrare insormontabili. E tutto questo attraverso lo sport. Sport, che c’insegna a sacrificarsi per inseguire un obiettivo, per superare i propri limiti (oltre a migliorare la qualità della vita) ed è, in particolar modo per l’atleta disabile, lo strumento migliore per la riabilitazione e l’inclusione sociale. Crediamo fermamente che questi eventi siano di grande importanza, oltre per l’alto livello degli atleti impegnati anche, e soprattutto, per il valido esempio che queste persone danno a tutti noi, per come vivono la disabilità, sia nella vita di tutti i giorni, sia nella loro attività agonistica, fornendo un elevato esempio di tenacia, impegno e passione. Siamo fieri di essere stati testimoni delle più svariate storie di coraggio a cui va tutta la nostra ammirazione, il nostro plauso e il nostro ringraziamento per il contributo alla diffusione di alti valori sociali, divulgando la filosofia di vita in cui “niente è impossibile”. 

Tutta la città ha accolto e ospitato con gran entusiasmo atleti, allenatori, accompagnatori e familiari, i quali sono stati allocati nelle strutture alberghiere cittadine e del territorio. Permettetemi, per concludere, dei doverosi e sentiti rigraziamenti, a partire dagli Sponsor, che hanno contribuito alla riuscita dell’evento: Fiat Autonomy, Buzzi Unicem, Gruppo Stat, MCM s.p.a, Banco Popolare, Ferrero Kinder +Sport, Comau, B Kube, La Cittadella centro commerciale. I Partner, che hanno reso possibile la manifestazione: De Vizia Transfer, Sea, Booking Piemonte, Santa Caterina onlus di Casale Monferrato, Asl Regione Piemonte, Web4me.”

Una menzione speciale anche al Comitato organizzatore Assoluto, all’Ufficio Sport del Comune, al Servizio di ristorazione realizzato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero Artusi, al Servizio di logistica curato dal Gruppo Stat, alla Pro Loco di Occimiano e all’Oftal locale, oltre all’Unicef, per la preziosa presenza. 

Un grazie di cuore, infine, a tutti i volontari, arrivati dal mondo della scherma, agli studenti delle scuole superiori cittadine, all’Associazione Alpini sezione di Casale Monferrato, all’associazione Misericordia e alla Protezione civile, senza il cui impegno ed entusiasmo non sarebbe stata possibile la buona riuscita dell’evento.

Condividi
Vedi anche