Autore Redazione
martedì
6 Giugno 2017
05:30
Condividi
Alessandria Calcio - Calcio - Alessandria

Alessandria: 2500 euro di multa

Il Giudice Sportivo ha sanzionato la società grigia per le intemperanze di alcuni tifosi durante l'ultima partita contro il Lecce.
Alessandria: 2500 euro di multa

ALESSANDRIA – Dopo la partita vinta domenica ai rigori contro il Lecce, il Giudice Sportivo ha comminato all’Alessandria una multa di 2500 euro. Secondo la sentenza infatti, alcuni sostenitori “prima dell’inizio dei tempi supplementari indirizzavano verso la panchina della squadra avversaria reiterati insulti, minacce e numerosi sputi che colpivano diversi calciatori.” 

Multata anche la società salentina che dovrà pagare 2 mila euro perché alcuni sostenitori hanno introdotto e fatto esplodere “nel proprio settore quattro petardi senza conseguenze e perché un isolato sostenitore al termine della gara scavalcata la recinzione entrava sul terreno di gioco prontamente bloccato dalle forze dell’ordine.” 

Solo un ammonizione per il preparatore dei portieri Andrea Servili, allontanato dal campo per proteste nel corso della partita.

Lo stesso provvedimento disciplinare è stato preso nei confronti del direttore sportivo del Lecce Mauro Meluso.

BrancaMarras e Sosa entrano infine nella lista dei diffidati, già composta da Bocalon, Gonzalez, Piccolo e Manfrin. In caso di un altro giallo, nella semifinale contro la Reggiana, scatterà la squalifica per l’eventuale finale.

Condividi
Vedi anche